Ricetta praline di cioccolato

Oggi vi propongo una ricetta tratta dal mio libro “Diario dei Capricci di Flo- un anno di dolci”, nata proprio da uno sbaglio in cucina!!

Ci crederete mai? 😀

Eh si da uno sbaglio, ma è proprio quando sbagliamo che rialzandoci vieni fuori la vita!! 😉

Così anche in cucina non mi stanco mai di continuare a credere che qualcosa di buono possa venire fuori dopo tanti e diversi tentativi!

E queste Praline di cioccolato ne sono un esempio! 😉

Cioccolato, granella di mandorle, latte e biscotti sono gli ingredienti chiave con cui farete felici amici, parenti, colleghi, conoscenti e non!

Poi, se volete, potete come me regalarne qualcuno a tutte quelle persone che continuano a credere in voi nonostante i vostri pasticci! 😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti:

  • Cioccolato al latte 500 g
  • Latte intero 1 bicchiere
  • Granella di mandorle (o mandorle tostate) 250 g
  • Biscotti secchi 300 g

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagno maria con l’aggiunta di 1 bicchiere di latte. Se il cioccolato dovesse formare dei grumi aggiungete gradualmente del latte a temperatura ambiente e continuate a mescolare fin quando non si sciolga del tutto.

  2. 2. Una volta sciolto fatelo raffreddare per qualche minuto e passate a tritare le mandorle con uno sbattitore a mano oppure con un robot da cucina.

    3. Aggiungete così le mandorle al cioccolato, dunque prendete con un cucchiaio dei ciuffetti di composto e metteteli su un vassoio.

  3. 4. A questo punto riponete il vassoio in freezer per circa 10-15 minuti fin quando il composto non diventi lavorabile tipo plastico.

    5. Nel frattempo riducete in piccoli pezzi i biscotti secchi e dopo prendete ogni singolo ciuffetto di cioccolato e lavoratelo con il palmo della mano, formando delle praline di medie dimensioni

    6. A questo punto passate le praline sulla granella di biscotto.

  4. 7. Disponete le praline su un vassoio e mettetele poi a riposare in freezer per almeno 1 ora.

    Potete infine conservarle in frigo e mangiarle fresche o a temperatura ambiente e se volete confezionate le vostre Praline con della carta crespa per regalarli a chi volete! 😉

  5. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto! 😉

Dolci Tradizionali

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta toscana cantucci Successivo Dolci idee per la calza della befana