Ricetta Panna cotta limone e cioccolato bianco

Finalmente il mio sogno si è avverato!! Dopo tanto tempo, ho preparato la buona Ricetta Panna cotta limone e cioccolato bianco!! 😀

Limone e cioccolato bianco???!! Vi starete chiedendo!

Esattamente limone e cioccolato bianco, per una panna cotta delicata al palato grazie alla presenza del limone e dal sapore corposo grazie al cioccolato bianco! 😉

L’abbinamento perfetto per un goloso dessert da gustare insieme in famiglia o con i propri amici durante le lunghe serate estive e che salverà di sicuro la vostra cena! 😉 

Inoltre vi confesso che, rispetto alla Bavarese, è anche più semplice e veloce da preparare! Bastano solo un po’ di panna (io ho usato quella Stuffer), qualche grammo di colla di pesce, un po’ di cioccolato bianco, di limone e il gioco è fatto! 😉

E non allarmatevi se all’inizio il composto risulterà liquido!! Dopo qualche ora sarà rappreso al punto giusto! 😉

Vi dico che la mia famiglia ha davvero molto gradito e ha fatto anche il bis! 😉

Se anche voi siete alla ricerca di una ricetta estiva, veloce e facile io vi lascio la mia ricetta! 😉

E se volete provare altre ricette estive, basta un solo click su:https://blog.giallozafferano.it/diariodeicapriccidiflo/category/ricette-estive/

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Porzioni:
    9 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti (per la panna cotta):

  • Panna fresca liquida (2 confezioni Stuffer da 250ml) 500 ml
  • Zucchero a velo 120 g
  • Cioccolato bianco 50 g
  • Colla di pesce (fogli) 7 g
  • Essenza di limone (fialetta) 1
  • Uva o frutta di stagione (per decorare) q.b.

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa mettete a mollo la colla di pesce in acqua fredda per non più di 5 minuti. Monitoratela per bene, perché con il cado potrebbe succedere che si sciolga prima del previsto, divenendo poi inutilizzabile.

    2. Scaldate poi la panna in un pentolino a fiamma dolce insieme al cioccolato bianco, tagliato in piccoli pezzi e allo zucchero a velo setacciato.

  2. 3. Mescolate il composto fino a sciogliere eventuali grumi.

    4. Non appena la panna avrà sfiorato il bollore aggiungete l’essenza di limone e unite la colla di pesce strizzata.

  3. 5. Mescolate finché la colla di pesce si sarà sciolta e suddividete il composto negli stampini o nei bicchierini di vetro da 50 ml l’uno.

  4. 6. Rivestite poi gli stampini con della pellicola trasparente e fateli riposare in frigo tra le 3 e 6 ore.

  5. 7. Infine servite le vostre panne cotte belle fresche, sfornate sui piattini oppure direttamente al cucchiaio dal bicchierino e guarnite con frutta di stagione!

  6. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  • per gli stampini io ho usato quelli in silicone, ma vi consiglio di utilizzare quelli di cartone o di alluminio che potete facilmente togliere con uno strappo per poi sfornare le vostre panne cotte direttamente su un piattino;
  • se volete potete usare anche i bicchierini di vetro per una versione più al cucchiaio;
  • la panna cotta si conserva in frigo coperta con una pellicola trasparente per 2-3 giorni massimo o in freezer per 1 mese.

Crea con Stuffer, Ricette estive

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta Girelle salate siciliane Successivo Ricetta Rotolo di pizza con salmone e mozzarella