Ricetta Orange bars

Ricetta Orange bars

La Ricetta Orange bars è una ricetta americana, tranci di pasta frolla friabile con uno strato goloso di Orange curd, una tipica crema anglosassone, che spesso viene utilizzata come crema spalmabile per torte, dolcetti e fette di pane!!!

Nella sua versione originale questi tranci golosi nascono con Lemon Curd, ma in occasione della stagione invernale, trovandomi tante arance a casa, ho preparato la versione con Orange Curd!

Un delizioso dessert, molto digestivo, che ho servito ad alcuni amici che erano a casa per cena! Una vera delizia aromatica, profumata che in men che non si dica è stata divorata interamente! 😀

Che felicità! Significa che il mio dessert è stato gradito! 😉

Se anche voi volete deliziare i vostri invitati, che siano amici o parenti preparate la ricetta Orange bars, così profumato e ricco di agrume! Sarà difficile resistere! 😉

 

INGREDIENTI: (per la pasta frolla, teglia rettangolare da 30x15cm)

  • 350 gr di farina 00
  • 130 gr di burro
  • 125 gr di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1/2 bustina di lievito
  • 2 uova

INGREDIENTI: (per l’orange Curd)

  • 100 gr di burro
  • 200 gr di zucchero semolato
  • 100 ml di succo d’arancia
  • scorza di un’arancia
  • 2 uova
  • 30 gr di farina 00

PROCEDIMENTO:

1. preparate prima di tutto la pasta frolla. Versate la farina a fontana su un piano da lavoro, con al                          centro le uova, il burro morbido tagliato a dadini, lo zucchero, 1 pizzico di sale e 1/2 bustina di lievito.           

2.Cominciate ad impastare con le mani fino ad ottenere un’impasto liscio, omogeneo. Rivestite con la pellicola e fate riposare in frigo per 1 ora circa.
3. Nel frattempo passate a preparare l’Orange Curd: grattugiate la scorza di un’arancia e poi spremetela per ottenerne il succo (circa 100 ml).
4. Versate in un tegame il burro, fatelo sciogliere a fiamma dolcissima e non appena sciolto aggiungete lo zucchero. Mescolate con un cucchiaio di legno fino a completo assorbimento dello zucchero e dopo aggiungete il succo d’arancia e la buccia dell’arancia grattugiata. Mescolate ancora e infine aggiungete due uova sbattute e la farina setacciata.
5. Capirete che l’Orange Curd è pronto quando la leggera patina di schiuma in superficie sparirà e la crema si addenserà, ma non deve divenire troppo denso. Deve rimanere fluido perché si completerà la cottura in forno.
6. Prendete una teglia da 30×15 cm e rivestitela con carta da forno bagnata e ben strizzata. Stendete la pasta frolla sul fondo della teglia, creando un bordo laterale lungo la teglia, non troppo alto.
7. Rivestite la pasta frolla con una carta da forno, versate dei fagioli sulla carta, per evitare che la frolla si innalzi durante la cottura, e cuocete per 15 minuti in forno, modalità statico, a 180°C.
8. Trascorsi i 15 minuti, tirate fuori dal forno la pasta frolla, versate l’Orange Curd e infornate per altri 20 minuti, sempre a 180 °C.
9. Fate infine raffreddare e spolverate con dello zucchero a velo. Tagliate in tanti quadrotti e servite ai vostri ospiti! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  1. potete conservare l’Orange bars in una campana di vetro oppure tagliato a quadretti in un contenitore chiuso ermeticamente;
  2. se dovesse avanzarvi della pasta frolla potete congelarla, avvolta con pellicola, in freezer per circa 1 mese o utilizzarla per preparare dei biscotti.

 

 

Precedente Cupcakes ai Wafer e cioccolato Successivo Ricetta Torta Basca