Ricetta Ciambellone bigusto

Ricetta Ciambellone bigusto

C’era una volta un gruppo di amici a casa mia, una partita di calcio di Champion league in tv, nessun dolce in cucina già pronto, solo pochi ingredienti in dispensa, ma un desiderio matto di preparare qualche Dolce Capriccio istantaneo per la bella ciurma festosa in occasione della vittoria della squadra del cuore!

Ecco che venne fuori un Ciambellone bigusto, morbido, bianco e nero e così godurioso, da leccarsi i baffi! E i baffi se li sono leccati per davvero!! 😉

E’ stato divorato in men che non si dica non appena sfornato, caldo e con tanto di zucchero a velo spolverizzato!

Il Ciambellone bigusto si mantiene perfettamente anche per qualche giorno e infatti, l’indomani mattina, non potevo fare altro che mangiarne due belle fettine inzuppate nel latte e caffè

Ideale anche per le vostre dolci colazioni o merende, sia in inverno che durante questi periodi primaverili, altalenanti tra sole e nuvoloni! 🙂

Io amo le colazioni dolci e voi?

Giù i grembiuli e preparate anche voi la Ricetta Ciambellone bigusto! 😉

INGREDIENTI: (teglia per ciambellone dal diametro di 24 cm)

  • 3 bicchieri di farina 00
  • 3 bicchieri di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di latte
  • 1/2 bicchiere di olio di semi
  • 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 bustina di lievito
  • 30 gr di cacao amaro in polvere

GUARNIZIONI:

  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

1. in una ciotola unite la farina setacciata, il lievito per dolci, lo zucchero e il sale. Unite il latte, i tuorli, l’olio e mescolate con una frusta fino ad un composto omogeneo.

2. Montate gli albumi a neve, preferibilmente a temperatura ambiente e, una volta che iniziano a scrivere, aggiungeteli al restante composto.

3. Mescolate dal basso verso l’alto con una spatola, senza smontare il composto.

4. Incidete 1/2 baccello di vaniglia, togliete i semini con un coltello e uniteli al composto. Mescolate dal basso verso l’alto con una spatola.

5. Dividete il composto in egual misura in due ciotole e in una delle due ciotole aggiungete il cacao setacciato in polvere. Mescolate dal basso verso l’alto senza far smontare il composto.

6. Imburrate e infarinate una teglia e versate prima il composto bianco e poi quello al cacao.

7. Ondeggiate un po’ la teglia per integrare i due composti e infornate in forno preriscaldato, statico a 200 °C per circa 3 minuti. Dopodiché abbassate il calore e fate cuocere per altri 40 minuti circa a 150°C fino a doratura.

Sfornate, fate raffreddare e guarnite con zucchero a velo! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  1. potete conservare il ciambellone sotto una campana di vetro per 2-3 giorni;
  2. potete congelarlo in sacchetti trasparenti, tagliato a fette per circa 1 mese e scongelarlo all’occorrenza.

Vi lascio qualche dolce scatto della mia dolce colazione al risveglio! 🙂

 

Precedente Ricetta Torta al cacao Successivo Torta al cioccolato con fragoloni