Ricetta Cappellini con cuore di zucca

Li ho chiamati così: Cappellini con cuore di zucca, perché mi ricordano tanto la forma di un tenero cappello piccino, piccino, picciò!!

Un’ idea nata qualche pomeriggio fa, ancora piena di grinta e con tanta voglia di fare, ideare e di mettere giù qualche Dolce Capriccio con i prodotti che la Stuffer mi ha regalato!!

Ho pensato: “Ho della zucca ancora in frigo, un rotolo di pasta frolla della Stuffer, il latte non manca e neppure l’amido di mais, mmmh cosa posso preparare allora?”

Dei Dolci Capricci di pasta frolla! 😀 Io amo follemente la pasta frolla!

Ma subito dopo mi sono resa conto che mancava il tocco finale: le scagliette di mandorle in superficie!! Ragazzi, davvero: sono di una bontà infinita!!!

Quindi, se anche voi come me amate la pasta frolla e la zucca nei  dolci, ma andate sempre di corsa e non avete mai il tempo di impastare, far riposare e stendere, provate questa ricetta: veloce, veloce, friabile, dal cuore morbido fatto con crema di zucca!

Una vera delizia autunnale a merenda o da portare con voi per un pomeriggio tra amici!!! 😉

Basta acquistare al supermercato un rotolo di pasta frolla Stuffer da 250 g e il gioco è fatto! 😉

Cosa state ancora aspettando? 😉

 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    13 biscottini
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti (Pasta frolla):

  • pasta frolla Stuffer 250 g

Ingredienti (per la crema di zucca):

  • polpa di zucca 200 g
  • Latte intero 150 ml
  • Cannella in polvere 1 cucchiaino
  • Zucchero di canna 1 cucchiaio
  • Amido di mais (maizena) 2 cucchiai

Ingredienti ( per le guarnizioni):

  • scaglie di mandorle q.b.
  • Miele q.b.

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa preparate la crema di zucca:

    tagliate a dadini la zucca e fatela bollire con il latte a fiamma dolce.

  2. 2. Una volta che la zucca si sarà ammorbidita (circa 10 minuti dopo) unite lo zucchero, la cannella e l’amido di mais setacciato.

     

  3. 3. Continuate a mescolare fin quando la crema non inizia ad addensarsi.

    4. Una volta raggiunta una certa consistenza, frullate la crema con un frullatore in modo tale da eliminare eventuali grumi.

  4. 5. Prendete così la pasta frolla dal frigo (è sempre meglio lavorarla fredda) e con l’aiuto di un taglia pasta ricavate dei dischetti. Farcite un dischetto con un cucchiaio di crema di zucca e ricopritelo con un altro dischetto di pasta frolla.

  5. 6. Picchettate i bordi della pasta frolla con una forchetta, in modo tale da chiuderli e procedete allo stesso modo per tutti gli altri cappellini rimanenti.

  6. 7. Spalmate un po’ di miele in superficie e infine guarnite i biscotti con le scaglie di mandorle.

  7. 8. Infornate a 180 °C in forno preriscaldato, ventilato per 15 minuti circa fino a doratura.

    9. Spolverizzate con zucchero a velo e voilà sono pronti per essere gustati e assaporati!!!!!

    E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. lavorate la pasta frolla ben fredda da frigo, anche se noterete subito che la pasta frolla Stuffer ha un’ottima tenuta ed elasticità;
  2. potete conservare i vostri cappellini in un contenitore chiuso ermeticamente e riposto in frigo per circa 2-3 giorni.

Biscotti, Crea con Stuffer, Dolci di pasta frolla

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Brownies proteici cioccolato e noci Successivo Strudel di mele con pasta sfoglia pronta
  • cettina

    uhmmmm!!!!!! Una vera delizia! IO ho avuto il grande piacere di degustarne qualcuno e devo dire che al palato sono molto gradevoli. VI invito presto a prepararli a casa!

    • Floriana

      Grazie di cuore!! Per gli amanti della zucca è un’ottima ricetta! 😉