Ricetta biscotti Pan di zenzero

La Ricetta Biscotti Pan di Zenzero, chiamati anche “Gingerbread”, affonda le sue origini nei paesi anglosassoni.

Speziati, piccini, decorati con ghiaccia reale hanno conquistato ormai il cuore di tutti! 😀

Veri protagonisti del Natale, non potevano mancare nella mia tavola! E decorarli è stato uno spasso!!! 😀

Ogni piccolo omino che veniva fuori mi riempiva il cuore di gioia, quasi fosse una vera nascita! 🙂

D’altronde il Natale è amore, vita, è un dono dato agli uomini gratuitamente! Ci rende tutti un po’ più felici, ci emoziona, ci riunisce dopo lunghi mesi lontani, ci permette di donare e di dare tutto quello che abbiamo a chi amiamo! E anche un piccolo biscottino, piccino picciò, con il suo dolce sorrisino può fare felice grandi e piccini, prendere forma e accogliere la vostra famiglia e i vostri parenti nelle vostre tavole

Chi non hai mai provato amore anche nell’imbandire semplicemente la propria tavola?

E’ proprio quello che amo di più fare a casa: preparare ogni cosa di tutto punto per accogliere calorosamente ogni persona a me cara! 🙂

E i biscotti Pan di Zenzero sono proprio gli ospiti d’onore di questo Natale: uno per ciascuno, sul piatto come benvenuto e augurio di un sereno Natale! 🙂

La ricetta arriva direttamente dai paesi anglosassoni, allora che cosa state aspettando?

Giù ai fornelli!!! 😉

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    50 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti (per la frolla):

  • Zenzero in polvere 5 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Burro 120 g
  • Zucchero 160 g
  • Sale 1 pizzico
  • Cannella in polvere 5 g
  • Miele 50 g
  • Farina 00 300 g
  • Uovo 1
  • Bicarbonato 1/4 cucchiaino

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa mettete i secchi e le spezie in una ciotola; aggiungete il bicarbonato, lo zucchero, il miele e un pizzico di sale.

    2. Dopo di che aggiungete il burro e iniziate ad impastare fino ad una consistenza sabbiosa.

  2. 3. Aggiungete l’uovo, continuate ad impastare molto velocemente a mano fino ad ottenere una palla di frolla da fare riposare in frigo per circa 30 minuti, coperta con una pellicola trasparente.

  3. 4. Dopo prendete l’impasto, stendetelo con il mattarello fino ad uno spessore di 1 cm e ritagliate con le formine da omino.

    5. Rivestite una teglia con carta da forno e infornate i biscotti in forno ventilato, preriscaldato a 170 °C per 15 minuti circa.

  4. 6. Nel frattempo preparate la ghiaccia reale: montate l’albume con lo zucchero a velo fino ad una consistenza vischiosa. Se la ghiaccia dovesse risultare troppo liquida aggiungete un altro po’ di zucchero; se invece dovesse risultare troppo densa aggiungete un altro po’ di albume.

  5. 7. Munitevi poi di una sacca a poche e una bocchetta dal diametro di 2 mm e decorate a piacere i vostri biscotti!!!

    E “Dulcis in fundo” vi lascio qualche dolce scatto!!!

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. conservate i biscotti in una scatola di latta per 4, massimo 5 giorni;
  2. potete conservare la pasta frolla, eventualmente rimasta, in frigo per massimo 3 giorni oppure in freezer per circa 1 mese;
  3.  per colorare la ghiaccia reale potete utilizzare dei coloranti gel alimentari.

Dolci americani & inglesi, Dolci idee natalizie

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta siciliana Paste di Natale Successivo Ricetta Zuccotto di Pandoro al mandarino