Pasticcini con pasta brisé

Un pasticcino piccino  picciò, una tazza di tè caldo con un po’ di zucchero, calduccio in salotto, mentre fuori la pioggia piove a catinelle.

Ditemi voi se questa non è l’atmosfera ideale che sognate in inverno?

Si è vero, a volte è proprio impossibile trascorrere ogni singolo pomeriggio avvolti da un caldo plaid e comodamente seduti sul divano di casa!

Ma mai perdere la speranza!! 😉

Se come me, vi capita a volte di fermarvi un attimo per ricaricare le batterie, allora vi consiglio i miei Pasticcini con pasta brisé Stuffer e farciti con un goloso ripieno di crema alle nocciole! 😉

Si preparano in pochi minuti, senza la faticaccia di impastare e se non avete un coppa pasta, munitevi di qualsiasi altra forma circolare! 😉

Un mix tra il gusto sapido della brisé e la dolcezza della crema di nocciole! 🙂

Pronti?

Eccovi qui la ricetta!!! 😉

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10/15 pasticcini
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti (per la base):

  • 250 g Pasta brisé (Stuffer già pronta)

Ingredienti (per il ripieno):

  • 10 cucchiaini crema di nocciole

Ingredienti (per le guarnizioni):

  • q.b. Latte
  • 10 Noci sgusciate

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa srotolate il rotolo di pasta brisè e con un coppa pasta ricavate delle forme circolari.

  2. 2. Farcite ogni dischetto con 1 cucchiaio di crema di nocciole e ricopritelo con un altro dischetto di pasta brisé.

  3. 3. Picchettate poi i bordi della pasta brisé con una forchetta, in modo tale da chiuderli e procedete allo stesso modo per tutti gli altri pasticcini rimanenti.

  4. 4. Spennellate la superficie di ogni pasticcino con il latte e attaccate in superficie una noce.

  5. 5. Rivestite poi una teglia con della carta da forno, posizionate i pasticcini uno distante dall’altro e infornate in forno preriscaldato, ventilato a 180 °C per 10/15 minuti circa fino a doratura.

  6. 6. Una volta sfornati fateli raffreddare e spolverizzate dello zucchero a velo.

  7. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. potete conservare i pasticcini in un contenitore chiuso ermeticamente per circa 2-3 giorni;
  2. mi raccomando ad usare la pasta brisé ancora fredda da frigo.
/ 5
Grazie per aver votato!
Crea con Stuffer, Idee per la colazione

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta Rotolo con crema di ricotta Successivo Biscotti dell'autostima