Lasagne al ragù

Le lasagne al ragù sono un grande classico della cucina italiana.

Lasagne al ragù
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la pasta:

  • 200 gfarina 00
  • 2uova
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Ingredienti per la besciamella:

  • 1/2 llatte
  • 50 gburro
  • 45 gfarina 00
  • q.b.noce moscata
  • q.b.sale

Ingredienti per il ragù:

  • 1/2 kgcarne macinata mista
  • 300 mlpassata di pomodoro
  • 200 mlacqua
  • 1/2costa di sedano
  • 1/2cipolla
  • 1carota
  • 1 spicchioaglio
  • 120 gparmigiano Reggiano DOP (per condire le lasagne)
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.rosmarino (a piacere)
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione delle lasagne al ragù

  1. Iniziamo con la preparazione del ragù per le lasagne. Dopo aver lavato e tagliato le verdure a dadini, le andiamo a soffriggere insieme al rosmarino (se lo gradite) e all’aglio in quattro cucchiai d’olio. In una padella antiaderente saltiamo la carne con un filo d’olio per 7/8 minuti e la sgraniamo con un cucchiaio di legno. Adesso unite il macinato al soffritto e mescolate bene. Ora aggiungete la passata di pomodoro, l’acqua e lasciate cuocere a fuoco basso per almeno 50 minuti. Aggiungete un pizzico di pepe e salate.

  2. Per preparare la pasta delle lasagne disponete la farina a fontana su una spianatoia e rompetevi al centro le uova. Aggiungete un cucchiaio d’olio e impastate fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. A questo punto avvolgete l’impasto nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 1 ora.

  3. Prepariamo la besciamella. Facciamo il roux sciogliendo il burro a fuoco molto basso e unitelo alla farina mescolando bene con una frusta. Scaldate il latte fino a farlo sbollire, unitevi il roux precedentemente ottenuto e mescolate bene con una frusta per amalgamare il tutto. Aggiungete un pizzico di noce moscata, il sale e mescolate ancora facendo addensare il composto su fuoco medio, fino a ottenere una besciamella densa.

  4. Ora possiamo stendere la pasta: dobbiamo fare una sfoglia sottile di circa 1 mm. Squadrate la pasta con un coltello e ritagliamo dei rettangoli da 10×15 cm. Li scottiamo in acqua bollente salata per circa 2 minuti, dopodiché li scoliamo e li asciughiamo su entrambi i lati con un canovaccio pulito.

  5. Adesso possiamo comporre la lasagna. In una pirofila stendiamo sul fondo uno strato di besciamella e uno leggero di ragù e poi iniziamo con i rettangoli di pasta. Ricoprite con altra besciamella, ragù e condite ogni strato con qualche cucchiaio di parmigiano grattugiato. Proseguite così fino a realizzare 3/4 strati di pasta nella pirofila.

  6. L’ultimo strato lo ricopriamo con besciamella, ragù e parmigiano. Inforniamo per 15 minuti a 200°C e proseguite la cottura per altri 10/15 minuti a 160°C.

Note:

La besciamella è fondamentale in questa ricetta, preparandola così come indicato eviterete la formazione di tanti grumi e il composto finale sarà ancora più vellutato.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.