Crème brûlé alla cannella con pere

Crème brûlé, un classico dessert al cucchiaio arricchito dal piacevole e inconfondibile sapore speziato della cannella e dalle note dolci e pepate delle pere. Un suggerimento per concludere la cena della vigilia in modo squisito ed elegante.

Crème brûlé alla cannella con pere
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

  • 300 gzucchero (più un pò per spolverizzare la superficie)
  • 300 glatte
  • 300 gpanna fresca liquida
  • 8tuorli
  • 4pere Martin Sec
  • 2scorza d’arancia
  • q.b.pepe di Giava
  • 1cannella in stecca
  • 1fava tonka (oppure 1 baccello di vaniglia)

Preparazione crème brûlé alla cannella con pere

  1. Iniziate a sbucciare le pere, togliete il torsolo e tagliatele a spicchi. Ora portate a ebollizione 300 g di acqua con 200 g di zucchero, qualche granello di pepe, un pezzo di cannella in stecca e le due scorze di arancia. Dopo un paio di minuti aggiungete gli spicchi di pera e cuoceteli per una decina di minuti, poi scolateli e fateli raffreddare.

  2. Adesso in una casseruola scaldate il latte con la panna, aromatizzate con un pezzetto di fava tonka e un pezzo di cannella e portate a bollore. Dopo un paio di minuti di bollore spegnete e lasciate aromatizzare per 5 minuti.

  3. Ora dobbiamo sbattere i tuorli con 100 g di zucchero, poi filtrate il latte sui tuorli e mescolate bene il tutto con una frusta, fino a ottenere una crema liscia e allo stesso tempo liquida. Se si forma della schiuma eliminatela.

  4. Adesso accendete e scaldate il forno a 140°C e metteteci dentro una teglia piena per metà con dell’acqua tiepida. Questo ci servirà per cuocere a bagnomaria il crème brûlé.

  5. Prendete 6 pirofile piccoline, del diametro di 8 cm, e mettete sul loro fondo gli spicchi di pera cotti nello sciroppo, poi coprite con la crema e infornate a bagnomaria. Lasciate cuocere per 50 minuti circa.

  6. Una volta pronte, sfornate le creme e lasciatele raffreddare per almeno 2 ore. Al momento del servizio, spolverizzate la superficie del crème brûlé con lo zucchero semolato e caramellatelo con un cannello per caramellare oppure se non lo avete passateli sotto il grill del forno fin quando lo zucchero diventerà dorato.

Note

Potete decorare il crème brûlé a piacere con delle chips di pera. Prepararle è molto semplice: affettate molto sottilmente una pera, senza sbucciarla, mettete le fette su una placca foderata con carta forno, spolverizzatele con zucchero a velo e infornatele in forno ventilato a 100°C per 30 minuti, poi sfornate rigiratele e infornate di nuovo per altri 15 minuti.

https://www.instagram.com/soul_kitchen_blog/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.