Peperoni ripieni con ricotta e tapenade alle olive nere

Peperoni ripieni con ricotta e tapenade alle olive nere. Con la primavera i banchi di frutta e verdura si riempiono di tantissimi prodotti di stagione. Passeggiare al mercato, godere dei tantissimi colori, mi fa stare veramente bene.
La scelta oggi è caduta sui peperoni, nei vari colori, rossi, verdi, gialli, dalla polpa deliziosa e versateli nel loro utilizzo.

peperoni ripieni con ricotta e tapenade alle olive nere
peperoni ripieni con ricotta e tapenade alle olive nere

Peperoni ripieni con ricotta e tapenade alle olive nere

I peperoni ripieni con ricotta e tapenade è il piatto che vi propongo in questa ricetta. Ho scelto un ripieno leggero, arricchito dal superbo sapore della salsa tapenade che conferisce lo “sprint” necessario e rende questo secondo piatto sublime al palato. Ho scelto il peperone giallo che, secondo il mio gusto, risulta più dolce. Voi potrete, a vostro piacimento, utilizzare il peperone verde o quello rosso. Appena sfornati, li ho fatti riposare 10 minuti prima di servirli in tavola, ma se preferite si possono consumare anche freddi, in ogni modo il loro sapore risulta sempre ottimo.

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di ricotta
2 cucchiai di tapenade alle olive nere (la ricetta qui)
2 peperoni grandi
50 cl di concentrato di pomodoro
sale, pepe

Procedimento:

Preriscaldate il forno a 180°. Mescolate alla ricotta la salsa tapenade. Tagliate i peperoni a metà, eliminate i semi, i filamenti bianchi e riempiteli con il composto di ricotta e tapenade. Sciogliete il concentrato di pomodoro in 25 cl di acqua. Distribuite la salsa su una pirofila, adagiate sopra i peperoni, salate, pepate e cuocete i peperoni per 40 minuti. Sfornate e serviteli caldi o freddi.

Ricordate di seguire tutti gli aggiornamenti sulla pagina Facebook. commentate o lasciate un semplice mi piace per non perdere tutte le notizie di Dolce Salato e bricolage. Seguite il blog sul web sulla pagina di Google+ e sul social Twitter. Iscrivetevi sul canale You Tube per seguire le video ricette passo passo.

Precedente Tapenade alle olive nere Successivo Funghi champignos in agrodolce