Panettone farcito con meringa all’italiana – ricetta goduriosa

Panettone farcito con meringa all’italiana è il dolce perfetto della domenica ma è anche ideale per festeggiare qualunque occasione.

panettone farcito con meringa all'italiana
panettone farcito con meringa all’italiana

Ormai le feste sono terminate, ma di sicuro tanti di voi si ritrovano in casa ancora almeno un panettone da consumare e se manca l’idea giusta per reinventare questo dolce classico, provate a fare la ricetta che segue.
In questa ricetta ho utilizzato un panettone al cioccolato, ma potete utilizzare anche il classico o il pandoro. Una ricetta facile da preparare dove l’unica difficoltà che potreste incontrare è nella preparazione della meringa all’italiana, la cui preparazione necessita l’utilizzo del termometro di cucina, in quanto lo sciroppo di zucchero deve raggiungere la temperatura di 121 gradi per essere inserito negli albumi montati. Ma non disperatevi, se date particolare attenzione al procedimento, riuscirete anche voi a prepararla.

Panettone farcito con meringa all’italiana – ricetta goduriosa

Ingredienti:

1 panettone al cioccolato o classico

Per la crema:

500 ml di latte
4 tuorli
25 gr di farina 00
25 gr di farina di mais o fecola di patate
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale fino
200 ml di panna fresca

Per la bagna:

3 cucchiai di brandy
3 cucchiaini di zucchero semolato
1 bicchiere di acqua

Per la meringa all’italiana:

4 albumi (circa 125 gr)
250 gr di zucchero
100 ml di acqua
1 pizzico di sale fino
succo di limone (qualche goccia)

Procedimento:

La crema: dividete i tuorli dagli albumi, conservate questi ultimi e mettete da parte. Versateli in una ciotola, aggiungete zucchero, vanillina e montate le uova con le fruste elettriche per circa 10 minuti (dovete ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso). Nel frattempo scaldate leggermente il latte, setacciate gli ingredienti secchi e uniteli al composto di uova mescolando con le fruste elettriche.
Versate a filo il latte facendo amalgamare tutti gli ingredienti. Mettete in un pentolino sul fuoco a fiamma media e fate addensare la crema mescolando spesso con un cucchiaio di legno per evitare che si formino grumi. Versate la crema in un recipiente, coprite con la pellicola trasparente e lasciate raffreddare.
Per la torta panettone con meringa all’italiana ho utilizzato uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro. Tagliate a fette il panettone e tenetelo da parte.
Montate la panna fresca con le fruste elettriche ma non troppo spessa. Appena la crema sarà fredda, incorporate poco alla volta la panna montata mescolando dal basso verso l’alto utilizzando una spatola. Coprite e fate riposare in frigo per 30 minuti.
La bagna al brandy: In una ciotola versate l’acqua, lo zucchero e il brandy. Mescolate per incorporare gli ingredienti.
Sistemate sul fondo della teglia le fette di panettone, bagnatale con la bagna al brandy, versate alcuni cucchiai di crema e stendetela sulla superficie. Procedete allo stesso modo con le altre fette fino al completo esaurimento degli ingredienti.
Coprite la tortiera con pellicola trasparente e lasciate riposare il dolce in frigo per almeno 3 ore in modo che si compatti completamente.
Ora dedicatevi alla preparazione della meringa all’italiana. Versate lo zucchero in un pentolino, coprite con l’acqua e fate riscaldare fino a raggiungere la temperatura di 121 gradi. Nel frattempo versate gli albumi nella planetaria montateli a neve, con un pizzico di sale e quando saranno spumosi aggiungete qualche goccia di limone per stabilizzarli , sempre continuando a montare. Una volta che lo zucchero avrà raggiunto la temperatura aggiungetelo a filo agli albumi con la planetaria in funzione. Continuate a montare fino al completo raffreddamento della meringa (basterà toccare con le mani la ciotola e verificare che non ci sia più calore). Dovrete ottenere una meringa densa, liscia e lucida.
Completate il dolce. Riprendete lo stampo dal frigo, sformatelo in un piatto da portata. Ricoprite tutta la superficie con uno strato leggero. Con l’aiuto di una sac-a-poche create delle decorazioni su tutta la torta. Prima di servire riponete il dolce in frigo per un paio di ore.

panettone farcito
panettone farcito

Seguite la pagina Facebook cliccando mi piace e invitate anche i vostri amici a farlo grazie!

Precedente Crema al caffè con spiedini di mela Successivo Spirali colorate di pasta fresca