Meringa con mango e frutto della passione

Meringa con mango e frutto della passione è il dolce ideale da preparare quando ci avanzano gli albumi.

meringa con mango e frutto della passione
meringa con mango e frutto della pasione

Nella mia cucina evito di buttare via gli avanzi. A quanti di voi è capitato di utilizzare solamente il tuorlo dell’uovo e non sapendo cosa fare degli albumi li avete buttati via? Da oggi non lo farete più, perché potete utilizzarli per replicare la ricetta che leggerete sotto, oppure conservare gli albumi nel freezer per un successivo utilizzo. Non meravigliatevi, gli albumi possono essere congelati e non pregiudicano il procedimento di montatura a neve una volta scongelati.

Meringa con mango e frutto della passione

Ingredienti:

150 ml di albumi a temperatura ambiente
130 gr di zucchero al velo
10 ml di aceto
1 bustina di vanillina
6 gr di amido di mais
1 pizzico di sale
1 mango maturo
2 frutti della passione

Procedimento:

Versate nella ciotola del mixer o della planetaria gli albumi a temperatura ambiente e aggiungete un pizzico di sale. Azionate le fruste a velocità medio-alta, fino a quando gli albumi non diventano spumosi e sempre sbattendo versate l’aceto. Continuate a montare gli albumi a neve ben ferma. Diminuite la velocità e aggiungete, un cucchiaio alla volta, lo zucchero a velo, l’amido di mais e la vanillina setacciati. Fate lavorare la macchina fino a quando tutti gli ingredienti non saranno amalgamati. Otterrete un composto cremoso e sodo. Foderate una leccarda con carta forno, disponete la meringa con un cucchiaio formando dei piccoli cerchi e spessi. Infornate le meringhe nel forno preriscaldato a 100 C e lasciate cuocere per circa 1 ora in forno ventilato. Ultimato il tempo di cottura, spegnete il forno, aprite leggermente lo sportello e lasciate raffreddare completamente le meringhe dentro il forno.
Nella fase intermedia della cottura delle meringhe sbucciate il mango e tagliatelo a tocchetti, prelevate i semi dal frutto della passione.
Disponente le meringhe in piatti singoli e sistemate sopra il mango, alcuni semi di frutto della passione e servite.

Seguite anche sulla pagina Facebook tutti gli aggiornamenti.

Precedente Penne triglie e origano, primo piatto veloce Successivo Fettuccine al pesto di rucola