Crema zabaione al Marsala Fine su savoiardi

Crema zabaione al marsala fine su savoiardi è un dolce che mi è stato ispirato dalla foto pubblicata su un gruppo di Facebook da Rosina. La nostra conoscenza è virtuale, ma è come se fosse reale.

crema zabaione al Marsala fine su savoiardi
crema zabaione al Marsala fine su savoiardi

Nel gruppo nel quale siamo iscritti, condividiamo ricette e suggerimenti, al fine di allargare le nostre fonti di conoscenza dell’arte culinaria. Il dolce dal quale ho preso ispirazione è però diverso da quello che vi propongo. Ho effettuato delle variazioni negli ingredienti e nelle quantità, pur restando fedele all’ingrediente principe, il Marsala fine. Un dolce godurioso, dal sapore raffinato e particolare, che stupirà i vostri ospiti, così come ha stupito i miei.

Crema zabaione al Marsala fine su savoiardi

Ingredienti:

175 gr di zucchero
125 gr di tuorli
32 gr di amido di mais
250 gr di Marsala fine
250 gr di panna zuccherata
biscotti Savoiardi q.b.

Per decorare:
2 albumi
zucchero semolato q.b.
frutta fresca a piacere

Per la bagna:

50 ml di marsala fine
50 ml di acqua
2 cucchiai di acqua

Procedimento:

Portate leggermente a bollore il marsala (in questo modo evaporerà una parte alcolica), montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto chiaro e gonfio, aggiungete l’amido di mais e mescolate. Mescolando dal basso verso l’alto, aggiungete il liquido e fate addensare la crema 5 minuti sul fuoco a fiamma bassa.
Versate la crema ottenuta in un recipiente basso e largo, coprite con pellicola trasparente a contatto e fate raffreddare immediatamente ponendo il composto in frigorifero (la crema zabaione al marsala deve essere ben fredda).

crema zabione al Marsala fine su savoiardi
crema zabaione al Marsala fine su savoiardi

Riprendete la crema, versatela in una ciotola e montate con la panna (fredda) dello stesso peso della crema ottenuta, versata a filo. Rimettete la crema in frigo coperta con pellicola per almeno 2 ore prima di utilizzarla.
Componete il dolce (tiramisù): se avete a disposizione uno stampo, utilizzatelo per rendere l’operazione di assemblaggio più agevole. Preparate la bagna mescolando il marsala, l’acqua e lo zucchero, bagnate leggermente i savoiardi, sistemateli sul piatto da portata nel verso della lunghezza. Inserite la crema zabaione al marsala nella sac-a-poche e distribuite sulla superficie secondo la vostra fantasia. Fate un’altro strato di savoiardi e ricoprite con la restante crema. Mettete nuovamente il dolce a riposare in frigorifero. Nel frattempo preparate la frutta brinata utilizzando la frutta fresca di stagione e secondo i vostri gusti. Sbattete leggermente gli albumi. In un piatto versate lo zucchero. Pulite la frutta, asciugatela e immergetela  prima nell’albume e poi nello zucchero. Ponetela su di un foglio di carta forno per farla asciugare.
Riprendete dal frigo il dolce e decorate a piacere.

Seguite tutti gli aggiornamenti sulla fan page di Facebook

Precedente Salmone marinato su avocado - antipasto Successivo Zuppa di topinambur e cozze