Crea sito

Tortelli di carnevale

I tortelli di carnevale si fanno in tutta Italia, in ogni regione si chiamano in modo diverso.
Anche gli ingredienti utilizzati a volte variano, come ad esempio il liquore usato cambia spesso.
La mia versione dei tortelli di carnevale è fatta con mele e cannella.
Se volete provarle eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Tortelli di carnevale
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8 persone:

  • 250 gfarina 00
  • 40 gzucchero
  • 6 cucchiailatte
  • 6 cucchiaicointreau
  • 2uova
  • 2 cucchiainicannella in polvere
  • Mezzamela Golden
  • Mezza bustinalievito chimico in polvere
  • 1 pizzicosale
  • 1 lolio di semi

Per la finitura

  • 100 gzucchero

Preparazione:

  1. In una ciotola mescolare la farina con il sale, il lievito, la cannella e lo zucchero; unire lentamente il latte e il liquore all’arancia mescolando con un cucchiaio di legno.

    Aggiungere le uova, mescolare.

    Se l’impasto è ancora troppo duro, aggiungere un pochino di latte, deve diventare una pastella densa.

    Tagliare la mezza mela a cubetti piccolissimi e aggiungerla al composto e amalgamare.

    E’ venuto il momento di friggere i tortelli di carnevale.

    Scaldare l’olio in una pentola ( non deve essere troppo bollente) e versare il composto con un cucchiaino nell’olio; fate colorire i tortelli da entrambe le parti.

    In una ciotola versate 100 grammi di zucchero semolato.

    Scolare i tortelli, metterli su carta assorbente e passarli subito nello zucchero semolato.

    I tortelli di carnevale sono pronti.

Consigli:

Se, come capita spesso a me con le pastelle, il composto presenta grumi, non preoccupatevi frullatelo con un frullatore ad immersione. I grumi spariranno.

L’olio della frittura deve essere caldo ma non bollente, altrimenti i vostri tortelli bruceranno fuori e dentro saranno crudi; se, come me non avete un termometro da cucina, quando vedete che l’olio frigge troppo, spegnete il fuoco per un attimo (potete comunque friggere ugualmente i vostri tortelli) e poi riaccendetelo.

Passate i tortelli ancora caldi nello zucchero, altrimenti lo zucchero non si attaccherà.

Per i bambini sostituite il liquore con la stessa quantità di latte o con del succo di frutta all’arancia, o quello che preferite.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.