Crea sito

Spezzatino alla birra

Lo spezzatino alla birra, un piatto importante, molto saporito, ma semplice da preparare.
Io preferisco prendere il pezzo di carne intero, in questo caso il cappello del prete, e poi lo taglio a bocconcini della dimensione che preferisco.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Spezzatino alla birra
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Ore
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 500 gcappello del prete (vitello o manzo)
  • 2 fettebacon ( o pancetta)
  • 50 gsoffritto misto (sedano, carota, cipolla)
  • 500 mlbirra scura
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro
  • q.b.farina 00
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Tagliare la carne a cubetti delle dimensioni che preferite; salarla, peparla e poi infarinarla.

    Tritare grossolanamente il bacon.

    In una casseruola rosolare il bacon, il concentrato di pomodoro e il soffritto con un filo di olio.

    Unire la carne e farla colorire bene.

    A questo punto versare tutta la birra, abbassare il fuoco e cuocere (con un coperchio) per circa 3 ore, aggiungendo acqua se necessario o del brodo vegetale.

    Dopo 3 ore lo spezzatino alla birra è pronto.

Varianti:

Se non amate il sapore della birra scura potete sostituirla con una birra chiara o doppio malto.

Potete utilizzare un altro taglio di carne adatto per lo spezzatino.

Io ho utilizzato il cappello del prete che rimane più morbido e perchè a mio marito non piace la carne “sfilacciosa” come la chiama lui.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.