Crea sito

Spaghetti al nero di seppia con gamberetti

Gli spaghetti al nero di seppia li ho fatti un anno per San Valentino e devo dire che sono un piatto veramente delicato e cremoso.
Gli spaghetti al nero di seppia sono fatti in casa e la salsa che li accompagna è composta da gamberetti, carote e porro; un abbinamento che rende il piatto saporito, ma dai toni delicati.
Se volete provarli eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Spaghetti al nero di seppia con gamberetti
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni2/3
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2/3 persone:

Per gli spaghetti:

  • 200 gfarina 00
  • 2uova
  • 1 cucchiainoolio di oliva
  • q.b.farina di semola di grano duro rimacinata
  • 4 gnero di seppia

Per il condimento:

  • 400 ggamberetti
  • 1porro
  • 2carote
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • Mezzo bicchierevino bianco
  • 1 cucchiainofecola di patate
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 250 mlacqua (Calda)

Preparazione:

  1. Preparare gli spaghetti al nero di seppia.

    Versare su una spianatoia la farina, fare la fontana e nel centro aggiungere le uova, il cucchiaino di olio e il nero di seppia.

    Iniziare ad amalgamare le uova alla farina con una forchetta e poi impastare a mano fino a quando l’impasto risulta essere elastico.

    Fare riposare l’impasto per 30 minuti coperto con un canovaccio (a temperatura ambiente).

    Tirare la pasta con il mattarello o l’apposita macchinetta in una sfoglia non troppo sottile; passare la sfoglia nella trafila per spaghetti (se non l’avete potete formare dei tagliolini).

    Lasciare riposare gli spaghetti su un vassoio spolverizzato con semola di grano duro.

    Preparare il condimento.

    Sgusciare i gamberetti.

    Lavare il porro e le carote.

    Tagliare le carote a dadini e il porro a rondelle.

    Fare soffriggere le verdure in una padella con un filo di olio; quando si sono appassite aggiungere la fecola e sfumare con il vino.Coprire con 250 ml di acqua calda, salare e pepare.

    Cuocere per 30 minuti.

    Unire i gamberetti e dopo 2 minuti la panna.

    Cuocere gli spaghetti al nero di seppia in abbondante acqua salata (aggiungete un goccio di olio nell’acqua per non fare incollare la pasta).

    Scolare gli spaghetti e ripassarli nella padella con i gamberetti.

    Gli spaghetti al nero di seppia con gamberetti sono pronti.

Varianti:

Potete comprare gli spaghetti al nero di seppia già pronti.

Potete utilizzare anche i gamberetti surgelati, lasciati scongelare prima.

Potete sostituire il porro con dei cipollotti.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.