Crea sito

Semolino dolce fritto

Il semolino dolce fritto è una ricetta tipica piemontese che di solito si prepara nel fritto misto pimontese, un piatto che comprende carne, fegato (e altre interiora), mela, amaretti e semolino, tutto impanato e fritto.
Il semolino dolce, in realtà, mia nonna (paterna) lo preparava quasi tutte le domeniche, dato che mio papà ne andava ghiotto.
Io lo preparo solo per carnevale, dato che anche mio marito ne va ghiotto, anche se lui lo mangerebbe spesso.
Ecco la ricetta di mia nonna, che nella panatura metteva anche il sale per contrastare il dolce.
Buon appetito.
Romina

Semolino dolce fritto
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
889,12 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 889,12 (Kcal)
  • Carboidrati 78,02 (g) di cui Zuccheri 38,79 (g)
  • Proteine 15,15 (g)
  • Grassi 58,76 (g) di cui saturi 11,21 (g)di cui insaturi 45,56 (g)
  • Fibre 2,37 (g)
  • Sodio 321,62 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 4 persone:

  • 500 mllatte
  • 125 gsemolino
  • 4 cucchiaizucchero
  • 1uovo
  • q.b.scorza di limone

Per la panatura e frittura

  • 1uovo
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • 200 mlolio di semi

Preparazione:

  1. Il giorno prima preparate il semolino così si compatta bene.

    In una casseruola portare ad ebollizione il latte e versare a pioggia il semolino.

    Cuocere, a fiamma bassa, per circa 15/20 minuti mescolando con una frusta.

    A questo punto trasferire il composto in una ciotola, unire lo zucchero, la scorza grattugiata di un limone e mescolare.

    Unire 1 uovo e mescolare.

    Trasferire il semolino in una teglia rettangolare inumidita di acqua e livellarlo; dovrà avere lo spessore di 1/2 cm.

    Coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare in frigo per una notte.

  2. Il giorno seguente tagliare il semolino a rombi o a quadrotti, con un coltello bagnato.

    In una ciotola sbattere un uovo con un pizzico di sale, in un piatto mescolare il pangrattato con un pizzico di sale.

    Passare il semolino prima nelle uova poi nel pangrattato.

    Fare riposare in frigo per 1 ora.

    In una padella scaldare l’olio e friggervi il semolino, facendolo dorare da entrambi i lati.

    Il semolino dolce fritto è pronto.

Varianti:

Potete decidere voi la quantità di zucchero e sale che preferite.

Il sale lo potete mettere sopra al semolino dopo la frittura.

Vi consiglio comunque di preparare il giorno prima il semolino, così si rassoderà bene.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.