Patatine fritte

Le patatine fritte sono semplicemente buone, ma per farle perfettamente in casa il procedimento è piuttosto lungo.

Bisogna fare una doppia frittura, controllando la temperatura dell’olio.

Ma se avete voglia di preparare le patatine fritte, ma non volete seguire il classico procedimento, seguite la mia ricetta e in poco tempo avrete delle patatine croccantissime.

Ecco la ricetta.

Buon appetito.

Romina

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 4 persone

500 g patate
2 cucchiai farina di riso
1 bicchierino aceto di vino bianco
1 l olio di semi
q.b. sale
1.134,56 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 1.134,56 (Kcal)
  • Carboidrati 16,25 (g) di cui Zuccheri 0,52 (g)
  • Proteine 1,76 (g)
  • Grassi 120,09 (g) di cui saturi 16,43 (g)di cui insaturi 99,71 (g)
  • Fibre 1,33 (g)
  • Sodio 50,70 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 60 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Padella per friggere

Passaggi

Sbucciare le patate poi tagliarle a fette, per il senso della lunghezza, spesse circa 1 cm.

A questo punto ricavare tanti bastoncini.

Mettere le patate in una ciotola capiente, coprirle totalmente di acqua fredda e unire un bicchierino di aceto.

Lasciare riposare per 30 minuti.

A questo punto scolarle e sciacquarle bene sotto l’acqua.

Asciugare leggermente le patate con un panno e poi metterle in un’altra ciotola.

Unire la farina di riso e mescolare bene, in modo che tutte le patate vengano ricoperte, eliminare la farina in eccesso.

In una padella scaldare l’olio e friggervi le patate, fino a doratura, poi scolarle e farle asciugare su carta assorbente.

Prima di servire salare le patate.

Le patatine fritte sono pronte.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.