Pasta con moscardini e peperoni

La pasta con moscardini e peperoni è veramente eccezionale, ha un sapore contrastante tra il dolciastro dei peperoni e il sapido dei moscardini.

Dovete provarla.

Io ho utilizzato delle penne grosse, ma si possono utilizzare anche dei paccheri, la calamarata, comunque vi consiglio della pasta grossa.

Ecco la ricetta.

Buon appetito.

Romina

Potrebbero interessarvi anche queste ricette:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate e Autunno

Ingredienti per 2 persone

160 g pasta (penne grosse, calamarata, paccheri, ecc.)
250 g moscardini (già puliti)
Mezzo peperone rosso
1 cipollotto fresco
3 cucchiai polpa di pomodoro
Mezzo bicchiere vino bianco
1 peperoncino fresco (piccolo)
5 foglie basilico
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva
300,71 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 300,71 (Kcal)
  • Carboidrati 36,61 (g) di cui Zuccheri 2,52 (g)
  • Proteine 25,16 (g)
  • Grassi 3,95 (g) di cui saturi 0,71 (g)di cui insaturi 1,15 (g)
  • Fibre 3,92 (g)
  • Sodio 685,62 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

1 Pentola
1 Padella
1 Schiumarola

Passaggi

Se i moscardini sono piccoli lasciateli interi, se sono più grossi tagliateli in pezzi più piccoli.

Lavare, tagliare a rondelle sottili il cipollotto e farlo soffriggere in una padella con un filo di olio.

Unire i moscardini e lasciarli cuocere fino a che non si sarà assorbita l’acqua che avranno rilasciato.

Lavare e tagliare il peperone a cubetti; tritare il peperoncino.

Unire il peperone e il peperoncino ai moscardini; lasciare rosolare per 5 minuti.

A questo punto sfumare con il vino bianco.

Quando il vino sarà evaporato aggiungere la polpa di pomodoro, salare, coprire con un coperchio e lasciare cuocere a fuoco basso per circa 30 minuti, o fino a quando i moscardini saranno morbidissimi.

Lessare la pasta in abbondante acqua salata e quando mancano 2 minuti dal termine della cottura scolarla con una schiumarola e terminare la cottura nel sugo, aggiungendo un mestolino di acqua di cottura.

Al termine completare con del basilico spezzettato.

La pasta con moscardini e peperoni è pronta da portare in tavola.

Varianti

Come ho già accennato potete utilizzare tutta la pasta grossa che preferite.

Per quanto riguarda il peperoncino, seguite le dosi che preferite.

Seguitemi anche sui social:

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

https://www.instagram.com/incucinaconromina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.