Bocconcini croccanti di salmone

I bocconcini croccanti di salmone vengono preparati tagliando il salmone a cubotti, che vengono prima scottati in padella, poi avvolti in fogli di carta di riso e rosolati in padella con un filo di olio.

Possono essere serviti come secondo piatto o come antipasto.

Ecco la ricetta.

Buon appetito.

Romina

Potrebbero interessarvi anche queste ricette:

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per 2 persone

200 g filetto di salmone
6 fogli carta di riso
1 ciuffo erba cipollina
1 pizzico sale
q.b. olio di semi
161,47 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 161,47 (Kcal)
  • Carboidrati 3,67 (g) di cui Zuccheri 0,03 (g)
  • Proteine 20,79 (g)
  • Grassi 6,47 (g) di cui saturi 1,10 (g)di cui insaturi 3,86 (g)
  • Fibre 0,13 (g)
  • Sodio 284,32 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti

2 Padelle

Passaggi

Togliere la pelle e le lische al salmone e tagliarlo a cubotti.

Scaldare una padella e scottare il salmone per pochi minuti, salandolo un pochino.

Togliere il salmone dalla padella e lasciarlo raffreddare.

Nel frattempo lavare e tritare l’erba cipollina.

A questo punto prendete i fogli di carta di riso.

Hanno una consistenza simile a quella della colla di pesce (li vedete nella foto sotto).

Metterli a bagno (uno alla volta) in acqua tiepida per circa 3 minuti, si devono ammorbidire.

Toglierli dall’acqua e asciugarle bene con un canovaccio.

Posizionare al centro un cubetto di salmone, un pochino di erba cipollina e chiuderlo a pacchettino.

Vedrete che la carta di riso si sigillerà da sola.

Fatti tutti i “pacchettini”, scaldare una padella con un cucchiaio di olio e rosolarvi i bocconcini, facendoli dorare da tutti i lati.

Una volta che i bocconcini saranno belli dorati e croccanti toglierli dalla padella e appoggiarli su un piatto.

I bocconcini croccanti di salmone sono pronti da portare in tavola, serviteli con della salsa di soia o della salsa agrodolce (quella per gli involtini primavera).

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.