Reginette con salmone, vodka e panna acida

La pasta con salmone affumicato e panne sono un piatto classico, soprattutto durante le feste natalizie.
Ma se volete cambiare un po’ la ricetta provate le reginette con salmone, vodka e panna acida.
In questo caso viene utilizzato salmone fresco e al posto della panna ho utilizzato la panna acida, che rende il piatto meno pesante anche al palato.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Reginette con salmone, vodka e panna acida
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana
911,75 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 911,75 (Kcal)
  • Carboidrati 76,52 (g) di cui Zuccheri 8,38 (g)
  • Proteine 36,75 (g)
  • Grassi 45,74 (g) di cui saturi 20,88 (g)di cui insaturi 19,61 (g)
  • Fibre 2,25 (g)
  • Sodio 1.234,29 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 150 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 160 greginette
  • 300 gtrancio di salmone
  • 180 gpanna acida
  • 50 mlvodka
  • 30 gburro
  • 1 pizzicosale
  • q.b.pepe
  • 1 ciuffofinocchietto selvatico

Preparazione:

  1. Togliere la pelle e le lische dal salmone.

    Tagliare il salmone a cubetti e farlo rosolare in una padella con il burro.

    Sfumare con la vodka; quando la vodka sarà evaporata unire la panna acida, salare, pepare e lasciare addensare per 2/3 minuti.

    Tritare il finocchietto selvatico.

    Lessare le reginette in abbondante acqua salata, scolarle e ripassarle nella padella con il condimento.

    A fine cottura unire il finocchietto tritato.

    Le reginette con salmone, vodka e panna acida sono pronte.

Varianti:

Per questa preparazione ho utilizzato il trancio di salmone, più economico del filetto e più adatto per preparare condimenti per la pasta.

Se non avete il finocchietto potete usare l’aneto, altrimenti del semplice prezzemolo tritato.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.