Crea sito

Ravioli fritti con zucca e bietole

I ravioli fritti con zucca e bietole sono una ricetta che mi è stata spiegata da mio marito, in base ai ricordi di come li cucinava sua nonna.
Quindi si tratta di una ricetta Ligure.
Io ho provato a cercare la ricetta originale e ho trovato che questi ravioli si chiamano “barbagiuai”, ma nella versione classica vengono farciti solo con la zucca.
Io, però, per accontentare mio marito li ho preparati con zucca e bietole, proprio come li faceva sua nonna, quindi non me ne vogliano i liguri.
Comunque, alla fine, sono piaciuti e mio marito mi ha detto che erano uguali a quelli che mangiava da piccolo.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Ravioli fritti con zucca e bietole
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione50 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

Per la sfoglia

  • 250 gfarina 00
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchiereacqua (tiepida)
  • 1 pizzicosale

Per il ripieno

  • 150 gzucca
  • 100 gbietole
  • 200 gricotta
  • 1uovo
  • 40 gGrana Padano DOP (grattugiato)
  • 30 gpecorino romano (grattugiato)
  • 1cipollotto
  • 1 ramettomaggiorana
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Per friggere

  • 1 lolio di semi

Preparazione:

  1. Prepariamo il ripieno.

    Lavare le bietole, tagliarle grossolanamente e lessarle in abbondante acqua per 10 minuti; scolarle e farle raffreddare.

    Lavare e tagliare il cipollotto a rondelle, sbucciare la zucca e tagliarla a dadini.

    In una padella rosolare il cipollotto con un filo di olio, unire la zucca e cuocerla fino a quando diventa morbida.

    In un mixer mettere le bietole ben strizzate, la zucca e frullare il tutto.

    In una ciotola mettere il composto di zucca, unire la ricotta, un pizzico di sale e mescolare.

    Unire la maggiorana tritata, i formaggi e l’uovo e mescolare bene.

    Prepariamo la pasta.

    In una ciotola mettere la farina, il sale, l’olio e mescolare.

    Unire l’acqua necessaria a creare un impasto elastico ed omogeneo; lasciare riposare a temperatura ambiente per 30 minuti, coperto con della pellicola trasparente.

    A questo punto con un mattarello tirare una sfoglia molto sottile, poi con una rotella dentellata creare dei quadrati.

    Adagiare su ogni quadrato un cucchiaino di ripieno e chiuderli a forma di triangolo.

    In una padella scaldare l’olio e friggervi i ravioli, pochi alla volta, fino a quando diventano dorati.

    Scolarli e farli asciugare su carta assorbente.

    I ravioli fritti con zucca e bietole sono pronti.

Consigli:

Questi ravioli sono ottimi da servire come antipasto o per un aperitivo.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.