Crea sito

Ravioli di magro con salsa di noci

Mio marito è genovese e da quando ci siamo sposati continuava a chiedermi di fargli i pansoti liguri con la salsa di noci.
Io pensavo fosse veramente complicato, fino a quando una sua zia mi ha dato la ricetta.
Io i miei pansoti li chiamo ravioli di magro, in quanto la ricetta originale contiene delle erbe di campo che qua in Piemonte non si trovano, quindi non posso chiamarli pansoti.
Posso dire che però anche i miei ravioli di magro con salsa di noci con poco aglio, mia licenza poetica, perchè non lo digerisco molto) hanno soddisfatto il palato di mio marito.
Ecco la ricetta dei miei ravioli di magro con salsa di noci.
Buon appetito.
Romina

Ravioli di magro con salsa di noci
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 6 Ore
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone:

Per la pasta dei ravioli:

  • 400 gFarina 00
  • 1Uovo
  • 1 cucchiaioVino bianco
  • Mezzo bicchiereAcqua
  • 1 pizzicoSale

Per il ripieno:

  • 700 gBietole
  • 100 gBorragine (facoltativa)
  • 250 gRicotta
  • 2Uova
  • 1 spicchioAglio
  • 2 cucchiainiParmigiano Reggiano grattato

Per la salsa di noci (con queste dosi vi vengono 6 porzioni per 3 persone):

  • 250 gGherigli di noci
  • 1 spicchioAglio
  • 2 fettePane in cassetta
  • 250 mlLatte
  • 50 gParmigiano Reggiano grattato
  • Mezzo bicchiereOlio di oliva

Preparazione:

  1. Versare su una spianatoia la farina, fare la fontana e nel centro aggiungere le uova, il vino, l’acqua e il sale.

    Iniziare ad amalgamare i liquidi alla farina con una forchetta e poi impastare a mano fino a quando l’impasto risulta essere elastico.

    Fare riposare l’impasto per 30 minuti coperto con un canovaccio (a temperatura ambiente).

    Nel frattempo preparare il ripieno.

    Sbollentare le erbette in acqua non salata, scolarle e poi ripassarle in padella con un filo di olio e lo spicchio di aglio.

    Tritare le erbette e mescolarle in una ciotola con la ricotta, le uova, un pizzico di sale e il parmigiano grattato.

    Formare i ravioli: tirare la pasta con il mattarello o l’apposita macchinetta in una sfoglia sottile; tagliare la sfoglia a forma di quadrato di medie dimensioni.

    Riempire ogni quadrato di pasta con un cucchiaino abbondante di ripieno, chiudere a triangolo la pasta, unire i lembi esterni come per formare dei tortelloni.

    I ravioli di magro sono pronti ora prepariamo la salsa di noci.

    Mettere le fette di pane a bagno nel latte, strizzarle.

    In un mixer frullare le noci con l’aglio, aggiungere il pane bagnato nel latte, il parmigiano e l’olio e frullare. Aggiustare di sale.

    Se il composto fosse ancora troppo sodo unire del latte.

    Cuocere i ravioli di magro in abbondante acqua salata per 10 minuti.

    Allungare la salsa di noci con un cucchiaio di acqua di cottura dei ravioli.

    Scolare i ravioli e condirli subito con la salsa di noci (sottolineo che come il pesto non va scaldata, se no mio marito mi sgrida).

    I ravioli di magro con salsa di noci sono pronti.

Varianti:

Se non trovate la borragine (a me cresce spontaneamente in giardino) usate solo erbette. Io uso le bietole perchè sono più delicate degli spinaci.

I ravioli li potete anche congelare. Prima metteteli ben distanziati su una teglia, mettete in freezer, quando sono congelati mettete i ravioli nei sacchetti gelo.

Anche la salsa di noci può essere congelata. Io ne faccio tanta poi la metto in bicchierini monodose in plastica e li congelo.

Potete usare anche le bietole congelate, io spesso utilizzo quelle.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.