Crea sito

Ravioli alla crescenza con ragù di salsiccia

I ravioli alla crescenza con ragù di salsiccia sono un piatto spettacolare.
I ravioli hanno un ripieno molto delicato, composto da crescenza e mascarpone, e il ragù di salsiccia dà a questi ravioli una spinta gustativa veramente eccezionale.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Ravioli alla crescenza con ragù di salsiccia
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

Per la pasta

  • 300 gfarina 00
  • 3uova
  • 1 cucchiainoolio di oliva

Per il ripieno

  • 160 gcrescenza
  • 250 gmascarpone
  • 1 pizzicosale
  • 1 pizzicopepe

Per il ragù

  • 250 gsalsiccia
  • 400 mlpassata di pomodoro
  • 1cipolla dorata
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Preparazione:

  1. Versare su una spianatoia la farina, fare la fontana e nel centro aggiungere le uova e il cucchiaino di olio.

    Iniziare ad amalgamare le uova alla farina con una forchetta e poi impastare a mano fino a quando l’impasto risulta essere elastico.

    Fare riposare l’impasto per 30 minuti coperto con un canovaccio (a temperatura ambiente).

    Mentre la pasta riposa preparare il ripieno.

    In una ciotola mettere la crescenza e il mascarpone e mescolarli con una forchetta (schiacciando un pochino in modo che si amalgamino).

    Salare, pepare e mescolare bene.

    Formare i ravioli: tirare la pasta con il mattarello o l’apposita macchinetta in una sfoglia non troppo sottile (io sono arrivata alla misura trafila numero 5); tagliare la sfoglia a forma di quadrato, abbastanza grosso.

    Riempire un quadrato di pasta con un cucchiaino abbondante di ripieno, chiudere con un altro quadrato di pasta, sigillando bene i bordi; rifinire con una rotella dentellata.

    Fare riposare i ravioli in un vassoio con della semola.

    Preparare il ragù.

    Sbucciare la cipolla, tritarla e farla soffriggere in una padella con un filo di olio.

    Togliere il budello alla salsiccia, sbriciolarla e aggiungerla alla padella; farla rosolare bene.

    A questo punto unire la passata di pomodoro, salare e cuocere con un coperchio per circa 20 minuti.

    Cuocere i ravioli in abbondante acqua salata (mettete un pochino di olio per non fare attaccare i ravioli).

    Scolare i ravioli con una schiumarola, metterli in un piatto da portata e condirli con il ragù.

    I ravioli alla crescenza con ragù di salsiccia sono pronti.

Consigli:

Non tirate troppo sottilmente la sfoglia, dato che il ripieno è molto morbido, potrebbe bagnare la pasta, che durante la cottura si romperebbe.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.