Polpette di ricotta

Le polpette di ricotta sono un piatto che mi preparava spesso la mia nonna paterna.
Lei lo serviva come antipasto, io invece ho optato per presentarlo come secondo piatto, anche perché queste polpette sono molto sostanziose.
E’ un piatto estivo perché deve essere mangiato freddo e non appena fatto, altrimenti le polpette si disferebbero.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina


Potrebbero interessarvi anche queste ricette:
Polpette di sgombro
Polpette di spinaci con sorpresa
Polpette di patate e piselli
Polpette di zucchine e pollo

Polpette di ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
241,85 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 241,85 (Kcal)
  • Carboidrati 21,47 (g) di cui Zuccheri 4,62 (g)
  • Proteine 13,27 (g)
  • Grassi 12,23 (g) di cui saturi 6,96 (g)di cui insaturi 4,07 (g)
  • Fibre 3,04 (g)
  • Sodio 401,12 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 4 persone:

Per le polpette

  • 300 gricotta di pecora
  • 1uovo
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 2 fettepancarrè
  • q.b.sale

Per il sugo

  • 1cipollotto fresco
  • 400 mlpassata di pomodoro
  • q.b.basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Strumenti:

  • 1 Mixer
  • 1 Ciotola
  • 1 Casseruola dai bordi alti

Preparazione:

  1. Prepariamo le polpette.

    Tritare il pancarrè (senza crosta) e il prezzemolo in un mixer.

    Mettere la ricotta in una ciotola, schiacciarla con una forchetta.

    Unire il pancarrè, l’uovo, un pizzico di sale e amalgamare il tutto.

    A questo punto fare delle polpettine (non troppo grosse, perché poi si gonfiano in cottura).

    Lavare e tritare il cipollotto, farlo soffriggere in una casseruola con un filo di olio.

    Unire la passata di pomodoro, salare e cuocere per 5 minuti.

    A questo punto unire le polpette cuocere per 10 minuti, senza toccarle.

    Dopo 10 minuti, girarle delicatamente e cuocere per altri 10 minuti.

    A fine cottura unire il basilico e lasciare raffreddare completamente.

    Le polpette di ricotta sono pronte da portare in tavola.

Varianti:

Potete utilizzare anche una ricotta vaccina, ma deve essere molto asciutta, altrimenti le polpette si disfano.

Seguitemi anche sui social:

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

https://www.instagram.com/incucinaconromina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.