Crea sito

Pizza con speck, parmigiano, rucola e glassa di aceto balsamico

La pizza con speck, parmigiano, rucola e glassa di aceto balsamico l’ho preparato con l’ impasto per pizza come quella della pizzeria.
In questo modo la pizza cuoce in breve tempo anche nel forno di casa.
Questa può essere definita una pizza gourmet.
Eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Pizza con speck, parmigiano, rucola e glassa di aceto balsamico
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni1
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per una pizza da 200/230 grammi:

  • 2 cucchiaiPassata di pomodoro
  • 4 fetteSpeck
  • 2 cucchiaiParmigiano grattato
  • 1 mazzettoRucola
  • q.b.Glassa di aceto balsamico
  • 1 pizzicoSale
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 50 gMozzarella

Preparazione:

  1. Questo impasto si stende senza bisogno del mattarello, essendo molto morbido ed elastico.

    Quindi infarinate bene un piano di lavoro e le vostre mani e stendere la pallina di impasto cercando di formare una pizza tonda, se riuscite potete farlo roteare sulle nocche delle dita, per allargare un pochino la pizza. Dovete farlo molto delicatamente, se no si rompe la pasta.

    Spennellare di olio una teglia forata (come quella in foto) e adagiarvi delicatamente l’impasto steso.

    La teglia forata permette una cottura uniforme e accorcia i tempi di cottura, permettendo alla pizza di rimanere croccante.

    Condire la passata di pomodoro con un filo di olio e un pizzico di sale.

    Tagliare la mozzarella a dadini.

    Tagliare in 3 parti le fette di speck.

    Tagliare grossolanamente la rucola ben lavata.

    Stendere sulla pizza 2 cucchiai di passata di pomodoro, unire lo speck e la mozzarella.

    Cuocere in forno (ventilato) preriscaldato a 250 gradi per circa 6/7 minuti.

    Quando la pizza è cotta unire la rucola, il parmigiano grattato e un filo di glassa di aceto balsamico.

    La pizza con speck, parmigiano, rucola e glassa di aceto balsamico è pronta.

Consigli:

Io ho cotto la pizza in queste teglie forate, ma potete benissimo cuocerla su una pietra refrattaria o se lo avete nel forno a legna (ancora meglio).

Potete sostituire la mozzarella con della scamorza.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.