Crea sito

Piadapizza margherita

Una sera io e mio marito avevamo voglia di pizza, ma non avevamo voglia di uscire a mangiarla, ne di farcela portare a casa.
In più ormai era tardi per impastare la pizza, ma avevo delle piadine che avevo fatto qualche giorno prima (e che aveva conservato in freezer).
Così ho provato a preparare la piadapizza margherita, con ingredienti che avevo in casa.
E sorpresa delle sorprese ci è piaciuta molto.
Se anche voi non volete preparare la pizza, ma avete voglia di pizza provate questa ricetta.
Buon appetito.
Romina

Piadapizza margherita
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone:

Per le piadine

  • 400 gfarina 00
  • 2 cucchiainilievito di birra secco
  • 1 cucchiainosale
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 250 mlacqua (tiepida)

Per il condimento

  • q.b.concentrato di pomodoro
  • q.b.sottilette

Preparazione:

  1. Preparare le piadine.

    Mescolare farina, lievito e sale; aggiungere l’olio e amalgamare.

    Unire l’acqua e impastare fino ad ottenere un panetto liscio. Fare riposare il panetto, coperto da pellicola trasparente, per 30 minuti.

    A questo punto formare delle palline da 100 grammi l’una (ne dovrebbero uscire 6).

    Stendere le piadine a forma di cerchio e farle cuocere su un apposito testo o su una padella antiaderente.

    Cuocere per circa 3 minuti per lato.

    Quando tutte le piadine sono pronte si condiscono.

    Spalmare un cucchiaio di concentrato di pomodoro su ogni piadina.

    Tagliare le sottilette a pezzetti e metterle sulle piadine.

    Mettere la piadapizza su una teglia foderata da cartaforno e cuocere in forno (statico) preriscaldato a 180 gradi per circa 4/5 minuti, fin a quando il formaggio si fonde.

    State attenti, perchè le piadine, essendo molto sottili, se le lasciate qualche minuto in più bruciano.

    La piadapizza margherita è pronta.

Varianti:

Potete condire la piadapizza anche con altri ingredienti, tipo le acciughe.

Potete sostituire le sottilette con mozzarella o scamorza.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.