Crea sito

Patate e fagiolini gratinati

Patate e fagiolini gratinati sono un contorno diverso.
Diciamo che è una ricetta di recupero, se avete dei fagiolini e delle patate lessate; invece di mangiarle tristemente con un filo di olio potete gratinarle al forno.
Eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Patate e fagiolini gratinati
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 150 gfagiolini (Surgelati )
  • 150 gpatate
  • 40 gburro
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 4 fogliesalvia
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.parmigiano Reggiano DOP (Grattugiato )
  • q.b.pangrattato
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Preparazione:

  1. Pelare e tagliare le patate a cubetti; sbollentarle in una pentola con acqua bollente per circa 6 minuti. Scolarle.

    Sbollentare i fagiolini ancora surgelati in acqua bollente per 8 minuti; scolarli.

    Tagliare i fagiolini in 2/3 parti.

    Rosolare i fagiolini in una padella con una noce di burro, un filo di olio e lo spicchio di aglio. salare.

    Rosolare le patate in un’altra padella con una noce di burro, l’olio e la salvia. Salare e pepare.

    Mescolare insieme le 2 verdure.

    Imburrare una pirofila e cospargerla di pangrattato, versarvi le verdure e cospargerle di parmigiano.

    Cuocere in forno (statico) preriscaldato a 220 gradi per circa 20 minuti.

    Patate e fagiolini gratinati sono pronti.

Varianti.

Durante la rosolatura delle patate, per rendere il piatto più ricco e saporito, potete aggiungere dei cubetti di pancetta.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.