Crea sito

Crostata alla mousse di cioccolato e panna

La crostata alla mousse di cioccolato e panna è veramente molto golosa.
La base è una pasta frolla classica, che viene cotta in bianco.
Poi viene farcita con una deliziosa mousse al cioccolato e completata con panna montata e scaglie di cioccolato fondente.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Crostata alla mousse di cioccolato e panna
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la frolla

  • 200 gfarina 0
  • 100 gburro (freddo)
  • 100 gzucchero
  • 1uovo
  • 1 cucchiainolievito chimico in polvere
  • 1 pizzicosale

Per la mousse di cioccolato

  • 200 gcioccolato fondente
  • 100 mlpanna fresca liquida
  • 100 gburro (a temperatura ambiente)

Per la decorazione

  • 150 mlpanna fresca liquida
  • 2 cucchiainiamido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaiozucchero a velo
  • 50 gcioccolato fondente

Preparazione:

  1. Prepariamo la frolla.

    In una ciotola mettere la farina, lo zucchero, il pizzico di sale, il lievito e il burro (freddo) tagliato a cubetti e iniziare ad impastare, fino ad ottenere un composto grumoso.

    Aggiungere l’uovo e continuare ad impastare fino ad avere un panetto liscio.

    Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e fare riposare in frigo per 30 minuti.

    Nel frattempo prepariamo la mousse.

    Portare ad ebollizione la panna in un tegamino.

    Spezzettare il cioccolato e farlo fondere a bagnomaria; toglierlo dal fuoco, versarlo in una ciotola e unire il burro, mescolare bene fino a quando il burro si sarà sciolto.

    Unire la panna e mescolare.

    Lasciare raffreddare.

    Imburrare una tortiera per crostate.

    Stendere la frolla con il mattarello e metterla nella tortiera.

    Bucherellare la frolla e mettere sopra un foglio di cartaforno e dei fagioli secchi; fare cuocere la frolla (in bianco) in forno (statico) preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti.

    Dopo i 15 minuti togliere la cartaforno e cuocere la crostata ancora per 5/10 minuti sempre a 180 gradi.

    Lasciare raffreddare la crostata.

    Riprendere la mousse raffreddata e montarla con le fruste elettriche, fino ad ottenere una crema spumosa.

    In una ciotola mettere la panna (quella per la decorazione) fredda, unire l’amido di mais, lo zucchero a velo e montarla.

    Comporre la crostata.

    Togliere la frolla dalla tortiera, versare sopra la mousse di cioccolato e spalmarla; unire la panna e spalmarla sopra alla mousse.

    Completare con del cioccolato fondente a scaglie (potete grattuggiarlo con la grattuggia a fori larghi).

    La crostata alla mousse di cioccolato e panna è pronta.

Consigli:

Per montare la panna ho aggiunto l’amido di mais, questo è un trucco per non fare smontare la panna. In questo modo potete utilizzarla anche per decorazioni con la sac a poche e siate sicuri che non smonta.

La crostata si conserva in frigorifero, ma prima di servirla lasciatela a temperatura ambiente almeno per 2 ore.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.