Crea sito

Crema pasticcera alla cannella

La crema pasticcera alla cannella è una variante della crema pasticcera classica e si fa in pochissimo tempo con pochi ingredienti.
La crema pasticcera alla cannella si può guastare da sola o con dei biscottini come le lingue di gatto al cacao.
Si può usare per farcire torte, crostate o strudel soprattutto a base di mela.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Crema pasticcera alla cannella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 300 grammi di crema:

  • 250 mlLatte
  • 2Tuorli
  • 60 gZucchero
  • 20 gFarina 00
  • 2 cucchiainiCannella in polvere

Preparazione:

  1. In una ciotola sbattere, con una frusta, i tuorli con lo zucchero; unire la cannella e mescolare.

    Aggiungere la farina e incorporarla ai tuorli, stando attenti ai grumi.

    A questo punto unire il latte a filo e mescolare bene.

    Versare il composto in una pentola e fare cuocere fino a quando la crema si addensa.

    Mettere la crema in una ciotola, coprirla con la pellicola per alimenti (la pellicola deve essere a contatto diretto con la crema, per evitare che si crei la crosta) e farla raffreddare.

    La crema pasticcera alla cannella è pronta, usatela a piacere.

Varianti:

Per avere una crema più leggera e vellutata, sostituite la farina con la maizena (amido di mais) o con la fecola di patate, così anche chi ha delle intolleranze al glutine può mangiarla.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.