Crea sito

Crema dolce fritta

La crema dolce fritta è un dolce tipico del carnevale, forse poco conosciuto.
Mio marito è da un po’ che mi chiedeva di cucinargli questa crema dolce fritta, ma io avevo timore che fosse complicata.
Soprattutto credevo fosse complicato friggere una crema pasticcera; invece devo dire che è un dolce molto semplice da realizzare.
La crema dolce fritta è veramente golosa, fuori è croccante e dentro ha una consistenza che si scioglie in bocca.
Provatela.
Buon appetito.
Romina

Crema dolce fritta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 mllatte
  • 2uova
  • 60 gzucchero
  • 40 gfarina 00
  • 1fialetta di aroma alla vaniglia
  • q.b.pangrattato
  • q.b.olio di semi

Preparazione:

  1. In una ciotola sbattere, con una frusta, i tuorli con lo zucchero (tenere gli albumi serviranno per la panatura); unire la vaniglia e mescolare.

    Aggiungere la farina e incorporarla ai tuorli, stando attenti ai grumi.

    A questo punto unire il latte a filo e mescolare bene.

    Versare il composto in una pentola e fare cuocere fino a quando la crema si addensa.

    Mettere la crema in una terrina rettangolare, coprirla con la pellicola per alimenti (la pellicola deve essere a contatto diretto con la crema, per evitare che si crei la crosta) e farla raffreddare in frigo per almeno 3/4 ore.

    Mettere la crema bella soda su un tagliere e tagliarla a quadrati.

    Sbattere un pochino gli albumi e mettere in un piatto il pangrattato.

    Passare i quadretti di crema nell’albume e poi nel pangrattato.

    Scaldare l’olio (deve essere almeno un 300 ml di olio, non di più NON è una frittura ad immersione)in una padella e fare friggere la crema per circa 15 minuti (girandola), fino a quando è dorata da entrambi i lati.

    La crema dolce fritta è pronta.

Consigli:

Un consiglio di mio marito: provate la crema dolce fritta con un pizzico di sale sopra dopo la frittura; dice che è uno spettacolo.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.