Crea sito

Crema di piselli spezzati con pasta

La crema di piselli spezzati con pasta è un piatto molto economico e che richiede poco sforzo.
I piselli decorticati rispetto ai piselli freschi conferiscono una cremosità alla minestra senza dover aggiungere altro.
I piselli spezzati poi durante la cottura si disfano, quindi non è necessario frullare la minestra per ottenere una crema.
Ecco la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Crema di piselli spezzati con pasta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

  • 100 gPiselli spezzati
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • 1 costaSedano
  • MezzoDado vegetale
  • 60 gDitalini rigati
  • 1 pizzicoSale grosso
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 400 mlAcqua

Preparazione:

  1. Sbucciare la cipolla, lavare e pulire la carota e il sedano.

    Tritare tutte le verdure.

    In una pentola rosolare il trito di verdure con un filo di olio, aggiungere i piselli.

    Unire l’acqua, un pizzico di sale grosso e il dado, coprire con un coperchio e cuocere per circa 30 minuti (aggiungere altra acqua se necessario).

    Quando i piselli sono cotti e quasi completamente disfatti aggiungere la pasta e cuocerla per il tempo indicato sulla confezione.

    La crema di piselli spezzati con pasta è pronta; servire con del parmigiano grattato.

Varianti:

Potete usare anche il soffritto misto surgelato.

Se volete usare i piselli freschi o surgelati dopo che la minestra è cotta, per ottenere una crema dovete passarla al passaverdure.

Ecco perchè uso i piselli spezzati, la procedura è più semplice.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.