Crea sito

Coda di bue in umido

La ricetta di questa coda di manzo in umido non è proprio la ricetta della coda alla vaccinara, anche se si avvicina.
Anche perchè nella ricetta della coda alla vaccinara vanno uniti i pinoli e l’uvetta, che io non metto; poi sicuramente il procedimento sarà diverso.
E dato che io non sono romana, non vorrei toccare una ricetta “sacra” come la coda alla vaccinara.
Comunque anche questa versione è buonissima, provatela.
Buon appetito.
Romina

Coda di bue in umido
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura4 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 1Coda di manzo
  • 2Carote
  • 2 costeSedano
  • 2Cipolle
  • 700 mlPassata di pomodoro
  • 1 bicchiereVino rosso
  • 1 cucchiaioCacao amaro in polvere
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione:

  1. Prendete una coda già tagliata a pezzi, perchè tagliarla in casa è un po’ complicato.

    Sbucciare la cipolla, pulire la carota e il sedano e tritare grossolanamente le verdure.

    Rosolare la coda in una pentola con un cucchiaio di olio, salare e pepare.

    Aggiungere le verdure tritate e rosolare per 2/3 minuti.

    Aggiungere il cacao amaro, mescolare e sfumare con il vino.

    Quando il vino è evaporato aggiungere la passata di pomodoro e 2 bicchieri di acqua.

    Coprire la pentola e cuocere per circa 4 ore.

    Se durante la cottura il sugo si restringe aggiungere altra acqua.

Consigli:

Per il soffritto, potete usare anche il soffritto surgelato.

La coda è ottima accompagnata dalla polenta o dal purè di patate.

Se vi avanza il sugo, in cui ha cotto la coda, non buttatelo si può usare per condire la pasta.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.