Crea sito

Coda di bue in bianco

La coda di bue in bianco è una ricetta più semplice e meno pesante della famosa coda alla vaccinara, ma non per questo meno buona.
La cottura viene fatta in bianco, senza pomodoro, ma comunque i tempi sono sempre molto lunghi.
La cottura deve essere fatta almeno per 4 ore, in modo che la coda risulti tenera.
Eccovi la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Coda di bue in bianco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone:

  • 1Coda di manzo
  • 2Carote
  • 2 costeSedano
  • 2Cipolle
  • 1 bicchiereVino bianco
  • q.b.Farina 00
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Preparazione:

  1. Prendete una coda già tagliata a pezzi, perchè tagliarla in casa è un po’ complicato.

    Sbucciare la cipolla, pulire la carota e il sedano e tritare grossolanamente le verdure.

    Infarinare la coda e rosolarla in una pentola con un cucchiaio di olio, salare e pepare.

    Aggiungere le verdure tritate e rosolare per 2/3 minuti.

    Sfumare con il vino; quando il vino è evaporato coprire con acqua.

    Cuocere con coperchio per circa 4 ore.

    Se durante la cottura il sugo si restringe aggiungere altra acqua.

    La coda di bue in bianco è pronta.

Consigli:

Per il soffritto, potete usare anche il soffritto surgelato.

La coda è ottima accompagnata dalla polenta o dal purè di patate.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.