Crea sito

Chiacchiere alla panna e marsala

Le chiacchiere sono il dolce tipico del carnevale.
Non sono complicate da realizzare, ma la preparazione risulta essere un po’ lunga e l’unica cosa a cui bisogna stare attenti è la cottura.
Se ci si distrae le chiacchiere bruciano in un attimo.
Esistono tante ricette delle chiacchiere, la mia prevede l’uso della panna e del marsala.
In più c’è un trucchetto per fare in modo che le chiacchiere facciano le bolle.
Se volete sapere il trucco seguite la ricetta.
Buon appetito.
Romina

Chiacchiere alla panna e marsala
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 6 persone:

  • 450 gfarina 00
  • 2uova
  • 6 cucchiaipanna fresca liquida
  • 4 cucchiaiprosecco
  • 2 cucchiaimarsala
  • 2 cucchiaizucchero
  • 1 pizzicosale
  • 1 lolio di semi
  • q.b.zucchero a velo vanigliato

Preparazione:

  1. In una ciotola mescolare, con un cucchiaio di legno, le uova con lo zucchero; aggiungere la panna, il prosecco, il marsala, il sale; mescolare il tutto.

    Incorporare poco alla volta la farina, trasferire l’impasto su una spianatoia e impastare fino ad ottenere un panetto liscio.

    Avvolgere il panetto nella pellicola trasparente e lasciarlo riposare in frigorifero per 1 ora.

    Trascorso il tempo, stendere la pasta in una soglia molto sottile, con un mattarello o con la macchina per la pasta.

    Tagliare la sfoglia, con una rondella dentellata, in rettangoli della dimensione che volete; fare un taglio centrale su ogni rettangolo.

    Friggere le chiacchiere in abbondante olio di semi (ben caldo) per circa 5 minuti girandole spesso, fino a quando sono dorate.

    Scolare le chiacchiere e asciugarle s carta assorbente.

    Mettere le chiacchiere su un vassoio e spolverizzarle di abbondante zucchero a velo. Le chiacchiere alla panna e marsala sono pronte.

Consigli:

Il trucco per creare le bolle alle chiacchiere è l’aggiunta del prosecco.

Per rendere le chiacchiere friabili, la sfoglia deve essere molto sottile, altrimenti una volta raffreddate, se sono troppo spesse, le chiacchiere diventano un po’ dure (dalle mie parti si dice gnucche).

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.