Crea sito

Brezel fatti in casa

Il brezel è il tipico pane della cucina tedesca, molto buono servito caldo e accompagnato dai wurtel con magari della senape.
Fare in casa i brezel non è molto complicato, bisogna solo avere un pochino di manualità per dare loro la forma caratteristica.
Provate la ricetta dei brezel fatti in casa.
Buon appetito.
Romina

Brezel fatti in casa
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaTedesca

Ingredienti per 8 persone:

Per l’impasto

  • 500 gfarina 0
  • 200 mlacqua (a temperatura ambiente)
  • 5 gzucchero
  • 3 gsale
  • 20 glievito di birra fresco
  • 50 gburro

Per la cottura

  • 2 cucchiaibicarbonato
  • 2 lacqua
  • q.b.sale grosso

Preparazione:

  1. Sciogliere il lievito in acqua.

    In una ciotola o nella planetaria mettere la farina, lo zucchero e il sale e mescolare bene.

    A questo punto unire l’acqua in cui è sciolto il lievito e iniziare ad impastare.

    Fondere il burro in un pentolino o nel microonde e aggiungerlo all’impasto.

    Continuare ad impastare fino ad avere un composto omogeneo e liscio.

    Coprire la ciotola con la pellicola trasparente e fare lievitare per 3 ore (in inverno nel forno spento, con la luce accesa).

  2. A questo punto formare i brezel.

    Dividere l’impasto in 8 panetti da circa 90 grammi l’uno.

    Con ogni panetto formare un cordoncino un pochino più panciuto al centro.

  3. Con il cordoncino fare una specie di ferro di cavallo, come da foto.

  4. Incrociare le 2 estremità in basso.

  5. Incrociare una seconda volta, come per creare un nodo.

  6. Adagiare le due estremità sul bordo superiore del brezel.

    Lasciare lievitare ancora per 1 ora.

  7. A questo punto portare a bollore 2 litri di acqua con il bicarbonato in una pentola ben ampia.

    Cuocere 2 brezel alla volta per 40 secondi.

    Scolarli e farli ascuigare su un canovaccio pulito.

    Mettere i brezel su una teglia rivestita da cartaforno, cospergerli di sale grosso e cuocere in forno (statico) preriscaldato a 220 gradi per 20 minuti.

    I brezel fatti in casa sono pronti, serviteli caldi.

Consigli:

Non conservate i brezel nei sacchetti, altrimenti diventeranno gommosi, piuttosto lasciateli scoperti e per gustarli di nuovo fateli riscadare un pochino in forno.

https://blog.giallozafferano.it/delizieinpentola/

https://www.facebook.com/lacucinadiRomina/

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da delizieinpentola

Mi chiamo Romina e amo cucinare, penso fin da quando sono piccola. Tutte le mie ricette le cucino per me, mio marito (che è un golosone) e per i miei familiari. Sono ricette semplici e facilmente realizzabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.