Crea sito

Torta di ricotta e limone – SENZA GLUTINE

Torta di ricotta e limone
Non potevo non creare quella magnifica torta di sola ricotta, fatta tempo fa, utilizzando il mio amato limone!!! Una torta facilissima da realizzare, senza glutine in quando viene utilizzato solo l’amido, a base di ricotta e succo di limone che la rende cremosissima. Un dolce al cucchiaio che si prepara in pochi minuti ed è ottimo da gustare in queste giornate caldissime.

torta di ricotta e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8 PERSONE
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgricotta vaccina
  • 3uova (medie)
  • 210 gzucchero
  • 80 gamido di mais (maizena)
  • 2limoni (grandi da spremere)
  • 2scorza di limone
  • 2 bustinevanillina
  • q.b.zucchero a velo

Preparazione

  1. torta di ricotta e limone

    1. Iniziate la realizzazione della torta di ricotta e limone partendo dal composto base. In una ciotola versate la ricotta ben asciutta (N.B deve essere asciutta quindi consiglio di farla scolare almeno un paio di ore o una notte) aggiungete le uova e mescolate energicamente con una frusta in modo da creare una crema liscia senza grumi.

    2. Ora prendete 2 limoni grandi, grattugiateli ricavando la scorza che aggiungerete alla ricotta e poi spremeteli per ricavare il succo ed unite anche questo alla ricotta.

    3. Terminate aggiungendo lo zucchero, l’amido e le bustine di vanillina , mescolate fino a creare un impasto denso, liscio privo di grumi.

    4. Munitevi di uno stampo/teglia da 22-24 o 26 cm (cambierà solo l’altezza nel risultato finale, da 22 cm verrà una torta alta come la mia in foto, da 26 cm più bassa ) foderate con un foglio di carta forno, versate l’impasto e livellatelo.

    5. Infornate ora a 180° in forno preriscaldato statico o ventilato per circa 45 minuti. Il tempo di cottura cambia in base al diametro della teglia usata, se utilizzate una da 26 ci potrebbe volere meno tempo. Quando risulterà abbastanza dorata e soda al tatto, sfornate e lasciatela freddare in teglia.

    6. Quando la torta di ricotta e limone risulterà fredda disponetela delicatamente su un vassoio (fate attenzione perché è delicata) e potete servirla spolverizzando con zucchero a velo, oppure riponetela in frigo (quando è tiepida) fino al momento di gustarla.

NOTE

La torta di ricotta e limone si conserva in frigo per circa 2 giorni. Per realizzarla vi consiglio esclusivamente la ricotta vaccina perché molto leggera e dal gusto delicato, oppure mista con ricotta di pecora ma la percentuale di quest’ultima deve essere bassa es. 800 di vaccina e 400 di pecora. Comunque sia potete utilizzare la ricotta che preferite, anche quella senza lattosio. Le dosi sopra descritte sono per una torta medio-grande e alta, quindi potete dimezzare le dosi utilizzando uno stampo da 18/20 cm.

3,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.