Crea sito

Torta con crema al caffè e cioccolato

Torta con crema al caffè.
Ogni tanto ritorno ai miei vecchi amori: le torte cremose!! Stavolta una torta nude! Senza rivestimento esterno di panna e simili, un soffice pan di spagna e una profumatissima crema pasticcera al caffè senza uova, che la rende leggermente più leggera ma sempre ricca di gusto ed è arricchita con micro scagliette di cioccolato fondente. Un dolce che si può servire e gustare a fine pasto oppure si può realizzare per un’occasione importante. Molto facile e semplice da preparare, è una torta a prova di pasticcioni! Una bella sac a poche per renderla più elegante e porterete in tavola una vera e propria delizia.
Vi lascio i link degli strumenti che ho utilizzato io per realizzare questa torta, se volete acquistarli cliccate:
Sac a poche –> https://www.amazon.it/dp/B07TZGBBDP?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_deliziedifabia
Beccucci —> https://www.amazon.it/dp/B077GKBTPV?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_deliziedifabia



*Link di affiliazione presenti in pagina

torta con crema al caffè
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Pan di Spagna

  • 4uova (medio grandi)
  • 100 gamido di mais (maizena)
  • 50 gfarina 00 (oppure amido di mais)
  • 130 gzucchero
  • 1 bustinavanillina

Ingredienti per la crema al caffè

  • 200 gcaffè
  • 300 glatte
  • 4 cucchiaizucchero (abbondanti)
  • 55 gamido di mais (maizena)
  • 150 gpanna da montare (per dolci già zuccherata)
  • 80 gcioccolato fondente (da tritare o in gocce (facoltativo))

Preparazione

  1. torta con crema al caffè

    1- Iniziate la realizzazione della torta con crema al caffè partendo dal pan di spagna. Ora, rompete le uova e dividetele in due ciotole, i tuorli (rossi) versateli nella planetaria oppure utilizzate una ciotola capiente se userete lo sbattitore, e i bianchi in un’altra ciotola.

    2- Montate a neve ben ferma gli albumi. Poi montate i rossi d’uovo, e pian piano aggiungete lo zucchero; continuate a montare per circa 10 minuti fino a creare una massa molto spumosa.

    3- Ora alla massa di tuorli, unite poco alla volta le due farine (amido e farina 00) e gli albumi, mescolando con una frusta o una spatola con movimenti dal basso verso l’alto. Continuate a mescolare con questo movimento fino a creare un impasto voluminoso e liscio.

    4- Munitevi di uno stampo tondo di 22/24 cm a bordi alti, imburrate ed infarinate oppure usate carta forno o staccante spray e versate molto delicatamente l’impasto.

    5- Infornate per circa 20 minuti a 180° in forno preriscaldato statico o ventilato. Un volta pronto, spegnete il forno, aprite lo sportello lasciando una piccola fessura e lasciate il pan di spagna lì per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo fatelo freddare fuori dal forno.

    5- Preparate intanto la crema pasticcera al caffè: fate il caffè e ricavate la dose esatta, dopodiché versatelo in un pentolino di media grandezza. Unite il latte, poi l’amido e lo zucchero e mescolate per far sciogliere il tutto.

    6- A fiamma bassa, continuando a mescolare, fate addensare fino a creare la crema. A questo punto versatela in una ciotola e fate freddare. A parte montate la panna a neve ben ferma. Una volta freddata la crema al caffè aggiungete la panna e mescolate bene per amalgamarle. Ora tritate il cioccolato (io ho utilizzato un mixer per renderlo finissimo) e unitelo alla crema e mescolate.

    7- Componete ora la torta: tagliate il pan di spagna ricavando 3 dischi (2 tagli in orizzontale), versate la crema nella sac a poche (potete scegliere il beccuccio che volete oppure spalmate la crema con un coltello), a questo punto posizionate il primo disco su un vassoietto e fate uno strato di crema e procedete così fino a terminare. Decorate a piacere con glassa al cioccolato o altre scaglie di cioccolato o chicchi di caffè.

    8- Lasciate in frigo la torta con crema al caffè almeno 3h dopodiché toglietela dal frigo 10 minuti prima di servirla.

NOTE

La torta con crema al caffè si conserva in frigo, ben coperta con alluminio o in un porta torta per circa 2 giorni. E’ una torta che può diventare totalmente senza glutine utilizzando esclusivamente amido, quindi la dose di farina 00 potete sostituirla con altrettanta di amido. Io ho scelto di non bagnare i dischi di pan di Spagna in quanto la crema è già corposa di suo, volendo potete utilizzare caffè o ruma e bagnare leggermente.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.