Food Contest “Latti da mangiare 5.0” – Il mio delizioso Menù

Food Contest “Latti da mangiare 5.0” – Il mio delizioso Menù

Eccomi alle prese con una sfida entusiasmante! Incoraggiata da un amico, ho deciso di gareggiare al Food Contest “Latti da Mangiare 5.0” indetto dalla Storica Fattoria “Il Palagiaccio”, un concorso che prevede la realizzazione di un menù composto da due portate. Bisogna preparare, fotografare e raccontare due piatti, un piatto salato a scelta tra risotto o una pizza gourmet ed un dolce al cucchiaio, utilizzando e valorizzando i loro fantastici formaggi “Gran Mugello, Blu Mugello, Fior di Mugello” messi a disposizione dalla Fattoria.

E’ un contest che mi ha piacevolmente “catturata” in quanto prevede l’uso di formaggi, che io adoro letteralmente e la possibilità di creare una pizza gourmet, chi mi conosce sa quanto io sia pizza- dipendente! Il mio menù prevede ovviamente una pizza gourmet ed una panna cotta come dolce al cucchiaio, due piatti che dedico alle mie grandi Maestre di cucina, perché l’ispirazione per queste creazioni mi è venuta pensando proprio a loro due: alla mia grande nonna e alla mia mamma.

Mi hanno trasmesso questa immensa passione e questo immenso amore per la cucina, per i lievitati ma soprattutto per i dolci; ricordo quando da piccolina impastavo la frolla con mia nonna e creavo particolari dolcetti oppure quando mi faceva friggere le famose frittelle di fiori di zucca o mi insegnava a farcire le zucchine e, ricordando questi piccoli episodi, ho trovato gli ingredienti da utilizzare per la pizza gourmet. Pensando a mia madre, invece, ho ricordato il primo dolce realizzato per il suo compleanno, avevo all’incirca 8 anni, e dopo un lungo “tirocinio” con mia nonna, spinta da gran coraggio ho creato da sola la mia prima crostata con crema, more, mirtilli e foglioline di menta per decorare ed ecco trovati gli ingredienti per il dolce al cucchiaio; ho optato per la panna cotta perché è il dolce preferito di mia madre.

“Pizza del Sole”impasto 100% farro con datterini gialli al profumo di rosmarino, mezzelune di zucchine, Fior di Mugello, Prosciutto Crudo di Parma, fiori di zucca e Gran Mugello.

L’ho chiamata così in quanto i colori e la disposizione di alcuni ingredienti mi ricordano il bellissimo sole, grande protagonista di queste giornate afose. Ho creato un impasto di sola farina di Farro, con 1 gr di lievito, impasto altamente idratato e fatto maturare e lievitare per 44h in frigo e 4h a temperatura ambiente. Una base di datterini gialli profumati al rosmarino, mezzelune di zucchine leggermente saltate in padella, cubetti di fior di Mugello. A fine cottura ho aggiunto le fettine di prosciutto crudo, i fiori di zucca e un’abbondante grattugiata di Gran Mugello, entrambi i formaggi si sposano alla perfezione tra di loro e con i restanti ingredienti, donando al piatto un sapore morbido e delicato e una nota sapida davvero piacevole. La particolarità di questa pizza è la doppia in cottura, la prima in padella a fiamma alta e la seconda in forno statico a temperatura massima; questa speciale preparazione la renderà molto simile ad una classica pizza napoletana alta, soffice e molto saporita,come se fosse cotta nel forno a legna.

Ingredienti per 2 persone:

  • 400 gr di Farina di Farro bio
  • 300 gr di Acqua
  • 1 gr di Lievito di birra
  • 2 cucchiaini abbondanti di sale
  • 150 gr di Datterini gialli
  • 1 rametto di Rosmarino
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 Zucchina piccola
  • q.b Olio Evo
  • q.b sale
  • 150 gr di Fior di Mugello
  • 8 fettine di Prosciutto crudo di Parma
  • 8 Fiori di zucca
  • q.b Gran Mugello

Procedimento (40 min di preparazione- 48h tra maturazione in frigo e lievitazione a T.a- 15 min di cottura padella + 10 min forno):

 

  • In una ciotola versate l’acqua a T.a., aggiungete il lievito, fatelo sciogliere, unite metà dose di farina poco per volta iniziando a mescolare energicamente. Fate riposare 15 minuti circa, dopodiché aggiungete il sale e la farina restante. Impastate energicamente fino a creare un panetto liscio e leggermente appiccicoso, coprite con pellicola e lasciate lievitare 2h a T.a.. Trascorso questo tempo, mettete un canovaccio sopra la pellicola, posizionate la ciotola in frigo nella parte bassa, e fate maturare l’impasto per 44h. Dopo 2 giorni circa, togliete l’impasto dal frigo e fatelo lievitare per altre 2h a T.a.
  • Lavate la zucchina, eliminate le estremità e tagliatela ricavando delle mezzelune; in un tegame antianderente versate un goccino d’olio, lo spicchietto d’aglio, aggiungete le zucchine e un pizzico di sale. Fate saltare le zucchine in padella, una volta cotte, posizionatele su un piatto. Nello stesso tegame aggiungete un altro po’ di olio evo, i datterini gialli, il rametto di rosmarino, un pizzico di sale  e fate cuocere un paio di minuti a fiamma bassa.
  • Accendete il forno a 220° statico e posizionate la griglia nella parte alta del forno, dopodichè mettete a scaldare una padella grande, piatta antiaderente (tipo per crepes) sul fornello a fiamma alta. Infarinate leggermente una spianatoia, versate l’impasto, dividetelo in due ed iniziate ad allargare la pasta delicatamente ricavando due dischi.
  • Controllate che la padella sia ben calda, posizionate il primo disco di pizza e fate cuocere un paio di minuti, appena i bordi si gonfieranno, aggiungete un paio di cucchiai di datterini gialli e le zucchine saltate. Quando la base della pizza risulterà ben cotta, trasferite l’intera padella con la pizza nel forno, posizionatela sulla griglia tenendo lo sportello del forno semi aperto, fate cuocere circa 10 minuti. Nel frattempo tagliate il Fior di Mugello a cubettini e posizionateli su tutta la pizza mentre è in cottura. Quando il formaggio sarà fuso e i bordi ben cotti sfornate, adagiate la pizza su un piatto, aggiungete i fiori di zucca (precedentemente puliti), le fettine di prosciutto crudo e terminate con un’abbondante grattugiata di Gran Mugello.
Food Contest “Latti da mangiare 5.0” – Il mio delizioso Menù- Pizza del Sole.

 

“Panna cotta deliziosa” panna cotta al Blu Mugello profumata alla menta, con gelatina di more e mirtilli.

Un nome semplice per questo dolce al cucchiaio ma che rappresenta al meglio la sua essenza! Una base di panna e formaggio Blu Mugello con qualche fogliolina di menta per dare profumo ed una morbida gelatina di more e mirtilli che si sposa perfettamente col sapore del formaggio erborinato. Un connubio di sapori e di profumi unico.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di Panna per dolci
  • 120 g di Zucchero
  • 100 g di Blu Mugello
  • q.b Foglioline di menta fresca
  • 3 fogli di gelatina
  • 80 g di more e mirtilli
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • 2 fogli di gelatina

Procedimento (20 minuti di preparazione + 15 minuti di cottura + 5/6 ore di riposo in frigo)

 

  • In una ciotolina mettete i fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda.
  • Versate in un pentolino la panna, lo zucchero e mescolate, tagliate a cubettini il Blu Mugello ed unitelo alla panna assieme ad un paio di foglioline di menta fresca, portate a bollore il composto mescolando delicatamente. Spegnete il fornello, togliete le foglioline di menta e aggiungete i 3 fogli di gelatina ben strizzata, mescolate per far sciogliere il tutto. Fate raffreddare.
  • Lavate bene i frutti, versateli in un mixer con il succo di limone e i cucchiaini di zucchero e frullate fino ad ottenere una purea. In un pentolino, aiutandovi con un colino, versate la purea in modo da eliminare i semini ed ottenere solo il succo, riscaldate a fiamma bassa un paio di minuti dopodichè unite gli altri 2 fogli di gelatina ben strizzati, mescolate e spegnete. Fate freddare.
  • Inumidite gli appositi stampini, versate un paio di cucchiai di gelatina sul fondo e poneteli per 5 minuti in frigo; riprendeteli e versate la panna cotta in ogni stampino. Riponeteli nuovamente a riposare in frigo per almeno 5/6 ore, una volta pronti adagiateli in una ciotola con acqua calda e rovesciateli posizionandoli su un piattino. Decorate a piacere.
Food Contest Latti da mangiare 5.0 - Il mio delizioso Men
Food Contest Latti da mangiare 5.0 – Il mio delizioso Menù- Panna cotta deliziosa.

 

Buon pranzo o Buona cena con queste deliziose portate! Fabia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Precedente Ciambella di frolla con fichi (noci e miele) Successivo Crostata di frolla allo yogurt con crema al caffè (senza uova)

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.