Crea sito

Albero di natale di pasta frolla e crema al burro

Albero di natale di pasta frolla e crema al burro.
Un’idea graziosa per le feste natalizie da usare come centro tavola e poi da gustare a fine pasto oppure per merenda! Una profumatissima pasta frolla speziata decorata con crema al burro. E’ molto semplice da realizzare, bisogna usare delle formine per biscotti a forma di stelle di varia grandezza, sistemare i biscotti dalla misura più grande a quella più piccola e decorare con la crema al burro. Io ho realizzato questo alberello per creare un piccolo villaggio abbinandolo alla casetta di tiramisù, per la ricetta
CLICCATE QUI —> https://blog.giallozafferano.it/deliziedifabia/casetta-natalizia-di-tiramisu/
Buon divertimento!

Vi lascio i link per poter acquistare le formine per l’albero di natale
CLICCA QUI —> https://www.amazon.it/dp/B01IF2PSG0?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_deliziedifabia
Per la crema al burro avete bisogno di una sac a poche e un beccuccio a stella
CLICCA QUI PER BECCUCCI —>
https://www.amazon.it/dp/B077GKBTPV?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_deliziedifabia
CLICCA QUI PER LE SAC A POCHE —> https://www.amazon.it/dp/B07TZGBBDP?tag=gz-blog-21&ascsubtag=0-f-n-av_deliziedifabia

*Link sponsorizzati presenti in pagina

albero di natale di pasta frolla
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la frolla

  • 700 gfarina 00
  • 180 gzucchero
  • 4uova (medie)
  • 150 golio di semi
  • 1 cucchiainolievito in polvere per dolci (raso)
  • 2 cucchiainicannella in polvere (abbondanti)
  • 2 cucchiainichiodi di garofano (in polvere, abbondanti)
  • 1 cucchiainozenzero fresco
  • q.b.scorza d’arancia (di 1 arancia grande)

INGREDIENTI PER LA CREMA AL BURRO

  • 300 gburro (morbido a temperatura ambiente)
  • 5 cucchiaizucchero a velo
  • q.b.latte (o panna per dolci)
  • q.b.colorante alimentare (verde in gel)

Preparazione

  1. albero di natale di pasta frolla

    1- Iniziate la realizzazione dell’albero di natale di pasta frolla partendo dalla frolla speziata. Nella planetaria o in una ciotola grande (se decidete di impastare a mano) versate l’olio, lo zucchero, le uova, tutte le spezie e la buccia grattugiata di un’arancia. Mescolate bene tutti gli ingredienti.

    2- Unite ora la farina poco per volta iniziando ad impastare, aggiungete il lievito e ancora farina fino a creare un panetto liscio e sodo. Ponetelo circa 15 minuti in frigo per farlo rassodare.

    3- Ora, su una spianatoia leggermente infarinata, stendete la frolla con uno spessore di circa 4 mm. Prendete le formine per l’albero e, per ogni formina dalla misura più grande alla più piccola, ritagliate due pezzi di frolla. Se ne avanza ritagliate la frolla utilizzando la formina più piccola.

    4- Ponete queste stelle di frolla su una leccarda rivestita di carta forno ed infornate, in forno preriscaldato ventilato, a 180° per circa 15 minuti fino a che non risulteranno leggermente duri e ben colorati. (Dovrete infornare più volte per terminare la frolla). Ora fate freddare i biscotti.

    5- Passate ora alla crema al burro. Prendete il burro, che avrete precedentemente tolto dal frigo per renderlo morbido, tagliatelo a pezzetti e inseritelo in una ciotola. Con lo sbattitore montatelo fino a ridurlo in crema.

    6- Mentre fate questa operazione unite lo zucchero a velo, poco latte in modo che non risulti duro ed il colorante poco per volta per scegliere l’intensità del colore. Create una crema abbastanza liscia e densa. Se dovesse risultare liquida aggiungete zucchero a velo, ma fate attenzione a prescindere alla dose di latte.

    7- Versate questa crema nella sac a poche con beccuccio a stella e passate alla composizione dell’albero.

    8- Prendete un vassoietto, poggiate il biscotto a stella più grande e mettete un po’ di crema al centro per incollare il biscotto sovrastante che sarà della stessa grandezza ma posizionato con le punte non coincidenti con quello di sotto. Continuate così fino all’ultimo biscotto che sarà posizionato in verticale, farà da “puntale”.

    9- Ora, con la crema al burro, decorate tutte le punte sporgenti dell’albero ed infinte spolverizzate con zucchero a velo.

NOTE

L’ albero di natale di pasta frolla vi consiglio di tenerlo in frigo in modo che la crema resti ben soda, coprite con un foglio di alluminio e toglietelo un’oretta prima di mangiarlo. Potete utilizzare altri tipi di spezie oppure ometterne qualcuna oppure utilizzarne solo una.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.