Pasta con zucca fritta e salvia

La pasta con zucca fritta e salvia è stata una vera sorpresa. Un primo piatto semplice e veloce, ma tanto buono e tanto profumato, e leggermente piccante. Pochissimi passaggi per realizzare una ricetta deliziosa, che vi conquisterà al primo assaggio.

pasta con zucca fritta e salvia v1
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Pasta con zucca fritta e salvia

  • 400 gpasta
  • 450 gzucca
  • 10pomodorini
  • 1 spicchioaglio
  • 1 cucchiaiosalvia
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 200 mlvino bianco
  • 1 pizzicopeperoncino secco
  • q.b.sale

Preparazione della Pasta con zucca fritta e salvia

  1. Sbucciate la zucca e tagliatene la polpa a dadini.

    Lavate i pomodorini, asciugateli beni e tagliateli a cubetti, eliminando i semini.

  2. Riscaldate l’olio extravergine in una padella antiaderente. Aggiungete la dadolata di zucca, l’aglio e fate rosolare per 1  minuto a fiamma moderata.

  3. Quindi, bagnate con il vino bianco e continuate la cottura a fiamma moderata, fino all’evaporazione . Mescolate ogni tanto. Insaporite con il sale ed il peperoncino.

  4. In fine, unite i cubetti di pomodorino. Aggiustate di sale e cuocete per altri 5 minuti.

  1. Nel frattempo, lessate la pasta al dente in una pentola con abbondante acqua bollente e salata. Scolatela e trasferitela nella padella con la zucca. Fate insaporire per qualche minuto e unite la salvia.

     

    Servite subito.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche su Facebook , alla mia pagina Delizie alla cannella, per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

Mi trovi anche su  InstagramTwitter Pinterest , YouTube !

E se vuoi ricevere comodamente tutte le ricette sulla tua posta elettronica, iscriviti alla Newsletter di Delizie alla cannella. Gratis e veloce, clicca sul form di iscrizione

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.