Panettone classico fatto in casa

Ecco il mio panettone classico fatto in casa. Mi sono finalmente decisa a cimentarmi in questo classico di Natale e il risultato è stato avvero molto soddisfacente! Il panettone è soffice e super farcito con uvetta e canditi, gli ingredienti del panettone tradizionale.
Il segreto per un panettone perfetto è di seguire scrupolosamente tutte le fasi della lievitazione. Il procedimento è lungo, ma il bello di questa ricetta è farla con tranquillità, senza alcuna fretta. Bisogna coccolare l’impasto e lasciarlo lievitare quanto occorre.
Inoltre, per facilitarvi nella preparazione, conviene usare la planetaria (o un’impastatrice con gli appositi braccetti per la lavorazione).
E ricordate che gli impasti (per fare il panettone si fanno appunto più impasti) devono lievitare a 26 ° – 28°, dunque un ambiente tiepido, lontano da correnti di aria e sbalzi di temperatura.
Quindi, procuratevi tutti gli ingredienti e con tanto amore, tanta serenità e pazienza (non andate continuamente a controllare se l’impasto sta lievitando!!) realizzate anche voi il vostro panettone.

panettone classico fatto in casa v1
  • DifficoltàAlta
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8-10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per Panettone classico fatto in casa

  • 250 gfarina Manitoba
  • 250 gfarina 00
  • 12 glievito di birra fresco
  • 200 gzucchero
  • 160 gburro
  • 4uova
  • 3tuorli
  • 1 pizzicosale
  • 1scorza di limone
  • 150 guva sultanina
  • 80 gcanditi di arancia
  • 1 baccavaniglia
  • 1 tazza da caffèlatte tiepido

Preparazione del Panettone classico fatto in casa

Setacciate e unite le farine. Fate rinvenire l’uvetta in acqua tiepida

Preparate lievitino (o biga)
  1. Sciogliete 10 g di lievito di birra nel latte tiepido.

    Versate 75 g di farina nella ciotola della planetaria e unite il lievito sciolto. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeno e non appiccicoso. Dategli la forma di una palla, fate sulla superficie un taglio a croce e mettetelo in una ciotola infarinata. Coprite con della pellicola trasparente e fate lievitare per 1 ora.

I Impasto

  1. Quando il lievitino avrà raddoppiato di volume, impastatelo con 250 g di farina, 2 uova intere e il resto del lievito di birra.

    Unite 100 g di zucchero e continuate a lavorare fino a quando si sarà assorbito completamente. Poi unite 60 g di burro ammorbidito e fatelo ben incorporare.

    Fate lievitare l’impasto in una ciotola ricoperta con pellicola in un luogo tiepido, fino al raddoppio del suo volume (4 ore circa)

II Impasto

  1. Riprendete l’impasto e lavoratelo con 2 uova intere, 3 tuorli e la farina rimanente.

    Quando avete ottenuto un impasto omogeneo, unite lo zucchero rimasto e 1 pizzico di sale. Impastate e aggiungete il burro ammorbidito rimasto. Dovete avere un composto liscio , omogeneo e non appiccicoso.

    Ora unite i canditi, l’uvetta ben strizzata, la scorza grattugiata del limone e i semini della bacca di vaniglia.

    Lavorate per qualche minuto e fate lievitare fino al raddoppio del volume ( 4 ore)

III Impasto

  1. Trascorso questo tempo di lievitazione, mette l’impasto in uno stampo per panettone ( se non utilizzate quello di carta ungete bene con il burro e foderate con carta forno)

    Fate lievitare ancora forno a che non avrà raggiunto il bordo dello stampo.

Cottura del panettone

  1. Infornate in forno statico preriscaldato a 190°, insieme a una ciotolina piena d’acqua. Dopo 5 minuti di cottura, fate un taglio a croce sulla superficie, con un coltello affilato. Quindi mettete al centro una noce di burro.

    Rinfornate e dopo 10 minuti abbassate la temperatura a 170° e cuocete per circa 45 minuti.

    Se la superfice si colora troppo, abbassate leggermente la temperatura del forno.

Raffreddare il panettone

  1. Una volta pronto, lasciate raffreddare il panettone prima di servirlo.

    Un trucco per farlo raffreddare senza farlo afflosciare consiste nel porre dei ferri lunghi (come quelli da calza) a 2 cm e mettere il panettone appeso a testa in giù.

  2. panetone claassico fatto in casa fetta v

    Ora il vostro panettone classico fatto in casa è pronto da gustare!!!

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche su Facebook , alla mia pagina Delizie alla cannella, per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

Mi trovi anche su InstagramTwitter Pinterest , YouTube !

E se vuoi ricevere comodamente tutte le ricette sulla tua posta elettronica, iscriviti alla Newsletter di Delizie alla cannella. Gratis e veloce, clicca sul form di iscrizione.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.