Crea sito

Le castagnole

Le castagnole
Le castagnole

Le castagnole sono frittelle dolci tipiche della Romagna, così chiamate perchè assomigliano a delle piccole  castagne. Rientrano nella tradizione culinaria di  molte regioni italiane, anche se con nomi differenti e con qualche variazioni negli ingredienti. Ce ne sono anche versioni al forno.

Ingredienti:

200 gr  di farina

50 gr di zucchero

40 gr di burro

 2 uova

1 cucchiaio di liquore all’anice

1 pizzico di sale

1 bacca di vaniglia

la scorza grattugiata di 1/2 limone

lievito in polvere

zucchero a velo q.b.

olio di semi per friggere

 

Preparazione:

Lavorate insieme la farina, le due uova, lo zucchero, il burro, i semi della bacca di vaniglia, il pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone, il liquore d’anice ed il lievito. Amalgamate bene  gli ingredienti,  fino ad ottenere un impasto morbido  e compatto. Lasciatelo riposare e poi  formate dei cordoncini di pasta di 2 cm circa di spessore. Tagliateli a pezzetti grandi come delle grandi nocciole.  Formate delle palline e friggetele, a fiamma bassa,  in abbondante olio bollente, finché risulteranno ben gonfie e dorate. Fate asciugare le castagnole su un foglio di carta assorbente, spolverizzatele con dello zucchero a velo.

Ricette correlate:

Le chiacchiere
Le chiacchiere
Le ricette di carnevale
Le ricette di carnevale

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.