Crea sito

La pastiera napoletana ricetta originale

Ecco la pastiera napoletana ricetta originale di uno dei dessert più diffusi e golosi. La pastiera è un dolce tipico della mia regione, la Campania. Si prepara nel periodo pasquale, anche se ormai sia in pasticceria che in casa la si trova tutto l’anno. Questo dolce ha un goloso ripieno di grano e ricotta, arricchito con pezzetti di cedro candito e profumato con essenza di fiori d’arancio. Il tutto racchiuso in un guscio di pasta frolla. La ricetta tradizionale prevede lo strutto nella preparazione della frolla, ma si può adoperare benissimo il burro. Questa è la ricetta per la preparazione della classica e tradizionale pastiera napoletana.

 

La pastiera napoletana  ricetta originale

Ingredienti per 20 porzioni:

Per la pasta frolla

800 gr farina

320 gr zucchero

5  uova intere

320 gr di burro

Per il ripieno

1 barattolo di grano cotto da 720 gr

1100 gr di ricotta vaccina

950 gr di zucchero

8 uova intere + 3 tuorli

175 ml latte

50 gr burro

120 gr cedro candito

2 fialette  fiori di arancio

10 gr  vanillina

10 gr  cannella in polvere

la scorza di 1 limone

Zucchero a velo per la decorazione

Preparazione:

Preparate la pasta frolla disponendo la farina a fontana su una spianatoia e praticando un foro al suo centro. Ponete nell’incavo lo zucchero, il burro a pezzetti e le  uova intere. Lavorate rapidamente gli ingredienti, ottenendo un impasto omogeneo. Fatelo riposare per circa 30 minuti, avvolgendolo in pellicola trasparente (1). Nel frattempo, preparate il ripieno. Versate il grano in un tegame, unendo il latte, il burro e la scorza del limone (2). Riscaldate il composto per 10 minuti. Quindi togliete il recipiente dal fuoco e fatelo raffreddare. Eliminate la scorza del limone. Frullate la ricotta con lo zucchero (3), fino a che non sarà diventata una crema omogenea (4).

pastiera napoletana ricetta originale collage 1

A parte, sbattete le 8 uova intere e i 3 tuorli, amalgamando con cura. Poi, unite la cannella, la vanillina e le 2 fialette di fiori d’arancio (5). A questo punto, unite i tre composti, aggiungendo il cedro candito (67). Mescolate delicatamente il ripieno.

pastiera napoletana ricetta originale collage 2

Stendete la frolla con il mattarello, lasciandone da parte 1/3 per fare le strisce di copertura. Foderate uno stampo da 32 cm /oppure 2 da 24 cm), precedentemente imburrato e infarinato (8). Versatevi il composto e decoratelo con le strisce di frolla (910 11).

pastiera napoletana ricetta originale collage 3

Fate cuocere in forno moderato a 180°C per circa 1 ora, o fin quando la pastiera non avrà un bel color nocciola. Quindi fatela riposare ancora in forno spento per una decina di minuti. Sfornate la pastiera e lasciatela raffreddare. Prima di servire spolverizzate la pastiera napoletana ricetta originale con zucchero a velo .

∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼∼

Se questa ricetta ti è piaciuto, seguimi anche su Facebook , alla mia pagina Delizie alla cannella, per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

Mi trovi anche su Google+, Instagram, Twitter e Pinterest!

E se vuoi ricevere comodamente tutte le ricette sulla tua posta elettronica, iscriviti alla Newsletter di Delizie alla cannella. Gratis e veloce, clicca sul form di iscrizione.

Ricette correlate:

pastiera napoletana ricetta originale rc 3
Zeppole di san Giuseppe al forno
pastiera napoletana ricetta originale rc1
Millefoglie con crema al marsala e uvetta
pastiera napoletana ricetta originale rc 5
Millefoglie con crema al limone e cioccolato bianco

 

 

 

 

 

 

 

 

pastiera napoletana ricetta originale rc 6
Torta Mimosa al mascarpone

 

 

 

 

 

 

pastiera napoletana ricetta originale rc 7
Torta Mimosa ai frutti d bosco

 

 

 

 

 

 

pastiera napoletana ricetta originale rc 8
Torta Mimosa con crema pasticcera e cioccolato

 

 

 

 

 

 

pastiera napoletana ricetta originale rc 9
Pan di Spagna

 

pastiera napoletana ricetta originale rc 2
Babà al rum
pastiera napoletana ricetta originale rc 1
Pasta biscotto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.