Crea sito

Il pesto ligure

il pesto ligure
Il pesto ligure

Il pesto ligure è una salsa a crudo, ossia preparata con ingredienti non cucinati, originaria della Liguria. L’elemento principe di questa ottima preparazione è il basilico, a cui si aggiungono o meglio con il quale vengono pestati pinoli, aglio, parmigiano, pecorino e olio extravergine d’oliva. La ricetta classica prevede l’uso del mortaio di marmo, con pestello di legno.Oggi, per ragioni pratiche e di tempo, in casa lo facciamo con il frullatore, ottenendo un pesto più che accettabile.  Questo è un condimento delizioso che ben si abbina alla pasta asciutta, cotta al dente e molto calda. Lo potete conservare in frigorifero per diversi giorni, in un barattolo a chiusura ermetica.

Il pesto ligure

Ingredienti per 4 persone:

100 gr di basilico fresco

1spicchio d’aglio

40 gr di pinoli

50 gr di parmigiano grattugiato

30 gr di pecorino grattugiato

6 cucchiai di olio extravergine d’oliva

sale

Preparazione:

Lavate bene le foglie di basilico sotto il getto dell’acqua fresca corrente ed fatele asciugare su di uno strofinaccio.

il pesto ligure 1

Preparate la salsa, tritando nel mixer le foglie di basilico con lo spicchio d’aglio, i pinoli e quattro cucchiai di olio extravergine d’oliva. Ottenete una crema densa e liscia, di bel verde brillante.

il pesto ligure 2

Trasferite il pesto in una ciotola ed aggiungete il parmigiano e il pecorino. Mescolate bene  gli ingredienti e aggiustate di sale, se necessario. Servite come condimento di pasta fresca o secca, cotte al dente.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.