Gli struffoli ricetta originale napoletana

Impariamo come preparare gli struffoli ricetta originale napoletana, tipica del periodo natalizio. Questo dolce goloso consiste in numerose palline di pasta fritte nell’olio o nello strutto, ricoperte di miele e decorate con zuccherini colorati. Il nome struffolo deriva dal greco “στρόγγυλος”(stróngylos, pron. “strongoulos” o “stroggulos“) che significa “di forma tondeggiante”. E, infatti, gli struffoli sono giunti a noi dai Greci, già ai tempi della Magna Grecia. In Grecia esiste proprio un dolce omologo i loukoumades (ghiottonerie). Secondo un’altra ipotesi, gli struffoli sono di origine spagnola e, precisamente, andalusa. In questa cucina esiste un dolce, il piñonate, che, a differenza di quello napoletano, ha forma di pallina più allungata. Ma, quale che sia la loro origine, gli struffoli sono il dolce tradizionale più buono e conosciuto del Natale.

struffoli ricetta originale napoletana v1

Ingredienti per struffoli ricetta originale napoletana

Per la pasta

400 gr farina

150 gr zucchero

40 gr burro

3 uova intere

2 tuorli

1 pizzico di sale

buccia grattugiata di un limone

olio per friggere

Per lo sciroppo

300 gr miele

2 cucchiai di zucchero

4 cucchiai di acqua

Per la decorazione

confettini colorati

Preparazione degli Struffoli ricetta originale napoletana

Impastate la farina con lo zucchero, le uova intere e i tuorli, il burro, la buccia grattugiata del limone e un pizzico di sale.

Lavorate bene il composto, formando una palla e lasciatela riposare per circa due ore.

Tagliando un  pezzo per volta dalla palla di pasta, formate dei bastoncini dello spessore di mezzo centimetro e tagliatelo a dadini.

Infarinateli leggermente e friggeteli, pochi alla volta, in abbondante olio bollente e a fuoco moderato. Quando saranno appena dorati, sgocciolateli su carta assorbente.

Preparate lo sciroppo, facendo bollire il miele e lo zucchero con quattro cucchiai d’acqua. Quando lo sciroppo avrà raggiunto un colore dorato, abbassate la fiamma e immergetevi gli struffoli e mescolate velocemente e delicatamente con un cucchiaio di legno, ricoprendoli del tutto.

Rovesciateli subito su un vassoio e decorate con i confettini colorati.

Ricette correlate

Biscotti di Natale ricetta tradizionale

Biscotti con miele e cannella

Brutti ma buoni ai pistacchi e cannella

Tartufi di panettone con cioccolato

Salame di cioccolato

Panettone classico fatto in casa

Ciambella con arancia rum e cannella

Corona di Natale con zafferano uvetta e cannella

Treccia speziata con cioccolato

NOTE

Se questa ricetta ti è piaciuta, seguimi anche su Facebook , alla mia pagina Delizie alla cannella, per essere sempre aggiornato sulle novità del blog!

Mi trovi anche su InstagramTwitter Pinterest , YouTube !

E se vuoi ricevere comodamente tutte le ricette sulla tua posta elettronica, iscriviti alla Newsletter di Delizie alla cannella. Gratis e veloce, clicca sul form di iscrizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.