Crea sito

Crostatine con carciofi e olive


Le crostatine con carciofi e olive sono un antipasto sfizioso e gustoso, ideale per arricchire il buffet del pranzo di Pasqua o per la pasquetta. Belle da vedere e ancor più buone da mangiare, hanno un ripieno di carciofi, insaporiti con olive e cubetti di provola. Potete preparale anche in anticipo, perché riposandosi ne acquistano in sapore, e basterà riscaldarle per pochi minuti in forno o nel microonde. Io ho utilizzato i carciofi surgelati , ma essendo alle porte della primavera, approfittate del periodo per gustarle con carciofi freschi. Nella ricetta vi illustro anche il procedimento per la preparazione dei vegetali freschi.

Crostatine con carciofi e olive

Ingredienti per 6 porzioni:

1 disco di pasta brisè

150 gr di carciofi surgelati

150 gr di provola tagliata a dadini

8 olive verdi

200 ml di panna

2 uova

1 spicchio d’aglio

1 cucchiaio di maggiorana

1 pizzico di noce moscata

1 cucchiaio di parmigiano

1/2 bicchiere di vino bianco

olio d’oliva

sale

Preparazione:

Lessate i carciofi in una pentola con acqua bollente salata, per 10 minuti dalla ripresa del bollore (1). Sgocciolate i carciofi e versateli in una padella, in cui avete rosolato lo spicchio d’aglio in tre cucchiai di olio d’oliva. Dopo 5 minuti, fateli sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco (2). Salate e unite la maggiorana. Togliete dal fuoco. In una terrina sbattete le uova con un pizzico di sale, un pizzico di noce moscata e il parmigiano. Quindi, aggiungete la panna e le olive, denocciolate e tagliate a pezzettini, e i dadini di provola. Amalgamate bene gli ingredienti. Infine, unite i carciofi tagliati a pezzetti, mettendone da parte qualcuno (3). Stendete la pasta brisè e ricavate 6 dischetti di circa 10 cm. Con essi foderate 6 stampini per crostatine, precedentemente imburrati e infarinati. Riempite le crostatine con il composto e guarnite con i pezzetti d carciofi rimasti (4). Infornate a 200°C per 25 minuti.

crostatine con carciofi e olive collage 1

Suggerimenti:

Io ho utilizzato i carciofi surgelati, perché non ho trovato quelli freschi di mio gradimento. Se riuscite a reperirli, procedete in tal modo: mondate i carciofi, togliete le foglie esterne più dure, tagliatene le punte e poi divideteli a metà. Eliminare il fieno e tagliateli a spicchi. Quindi, poneteli in un recipiente con acqua e limone. Passate ai gambi, mantenendo i primi 10 cm, pelateli leggermente e affettateli, per poi unirli agli spicchi nell’acqua acidulata. Di qui, procedete come da ricetta, facendoli cuocere in una padella in cui avete rosolato lo spicchio d’aglio. Aggiungete un mestolo di acqua o di brodo e cuocete per 10 minuti a fiamma moderata e con coperchio. Poi sfumate con il, vino bianco, salate, unite la maggiorana e dopo averli padellati per altri 2 minuti , spegnete e togliete dal fuoco.

Per le crostatine con carciofi e olive potete usare la scamorza al posto della provola, o anche della ricotta, in base al vostro gusto. Basta sbrigliare la propria fantasia!

Ricette correlate:

crostatine con carciofi e olive rc 4
Carciofi pastellati
crostatine con carciofi e olive rc 3
Frittata di carciofi e provola al forno
crostatine con carciofi e olive rc 2
Triangoli di sfoglia con carciofi
crostatine con carciofi e olive rc 1
Mini quiche di spinaci

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.