Crea sito

Arancini di riso ricetta tradizionale

Nel menù di oggi arancini di riso ricetta tradizionale siciliana doc. Proprio come la faceva la mia nonna paterna nata in Sicilia, a Modica (RG). Ho la fortuna di avere un retaggio culinario ampio e variegato, essendo la mia nonna materna toscana (di Firenze) e quella paterna appunto siciliana. Quindi, posso dilettarmi a riproporre le ricette tradizionali delle loro terre oltre della mia, la Campania. Qui, vi illustro la ricetta originale degli arancini di riso. Chi non li ha mai assaggiati? Così chiamati per la loro forma tondeggiante, che ricorda proprio un ‘arancia, sono composti da riso bollito e legato da uova e, cosa fondamentale, lavorati con le mani per dargli la classica forma. Questa è una preparazione abbastanza lunga ed impegnativa. Ma vale la pena di cimentarsi in questa ricetta, perché il risultato dà grandi soddisfazioni.

arancini di riso ricetta tradizionale 1

Arancini di riso ricetta tradizionale

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di riso Arborio

30 gr di burro

100 gr di grana grattugiato

2 tuorli d’uovo

sale qb

Per il ripieno:

25 gr di burro

150 gr di salsiccia dolce tagliata a pezzetti

100 gr di piselli lessati e mantecati

100 gr di mozzarella o scamorzone a dadini

3 uova

sale qb

pepe qb

Per il ragù:

100 gr di carne di bovina

250 gr di pomodori pelati

1/2 di  bicchiere di vino rosso

1 cucchiaino di concentrato di pomodoro sciolto in acqua

1 dado vegetale per brodo

trito di cipolla, carota, sedano e prezzemolo

sale qb

olio extravergine d’oliva

Per la frittura:

3 uova sbattute e salate

farina qb

pangrattato qb

olio di semi per friggere

Preparazione: 

  1. Per il ragù: soffriggete nell’olio il trito di cipolla, carota, sedano e prezzemolo e unite il concentrato di pomodoro, sciolto in acqua. Aggiungete il pezzo di carne e fatelo rosolare, quindi sfumate con il vino rosso. Versate i pelati passati al setaccio, salate e fate cuocere a fiamma moderata. Unite il dado vegetale e portate avanti la cottura per altri 35/40 minuti.
  2. Nel frattempo, lessate il riso in abbondante acqua bollente salata. Scolatelo bene e in una ciotola mantecatelo con  il burro, il grana grattugiato e i 2 tuorli d’uovo. Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il ragù, in quantità tale da rendere il riso di colore rosato, (il restante ragù potete utilizzarlo per un primo piatto).
  3. Per la farcitura degli arancini: prendete una grande cucchiaiata di riso e ponetela nell’incavo di una mano. Al centro riempite con la mozzarella, i piselli, precedentemente lessati e mantecati con un poco di burro,e i pezzetti di salsiccia dolce. Coprite con altro riso, e date una forma di arancia o, come all’uso siciliano, una forma di piramide.
  4. Per la frittura: infarinate gli arancini e passateli nelle uova sbattute e poi nel pangrattato. Quindi, adagiatele in un tegame dai bordi alti, in cui avrete fatto riscaldare bene l’olio per friggere. Fate indorare gli arancini e sgocciolateli su carta assorbente. Gli arancini di riso ricetta tradizionale sono pronti: serviteli su un piatto da portata sia caldi che freddi.

 

Ricette correlate:

Sartù di riso ricetta ricca

Crocchette di patate ricetta

Pizzette fritte ricetta tradizionale

Calzone con ricotta

Crescentine ricetta tradizionale

 

Note

Se ti è piaciuta questa ricetta, seguimi anche su Facebook per essere sempre aggiornato sulle novità del blog! https://www.facebook.com/Delizieallacannella/

Mi trovi anche su , InstagramTwitter Pinterest!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.