Crea sito

Polpette di melanzane al forno – ricetta leggera

Le polpette di melanzane sono delle ottime alternative alle classiche polpette di carne.
Sono leggere, saporite, vegetariane e facilissime. Si preparano inoltre in pochi passaggi.
La versione di queste polpette di melanzane è piuttosto veloce perchè le melanzane non vengono bollite, ma semplicemente cotte al vapore in una padella. Il che semplifica e velocizza sicuramente i tempi.
Ho preferito una versione di polpette di melanzane al forno perchè sono più leggere e sicuramente non hanno quasi niente da invidiare a quelle fritte. Saporite allo stesso modo e morbide..sicuramente quel che manca è la crosticina dorata esterna che si crea quando vengono fritte.
Beh se proprio le preferite in versione fritta vi basterà seguire tutta la ricetta e poi invece di infornarle friggerle in olio bollente fino a doratura.
Queste polpette di melanzane o bocconcini sono perfette da servire come secondo piatto o come antipasto. Essendo piccole sono sicuramente graziose e faranno scena anche per un aperitivo rinforzato.
Quindi che aspetti?! Se anche tu ami le melanzane..non puoi non prepararle.
Scegli tu se preferisci la versione leggera e sana o la versione più sfiziosa!

Polpette di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 polpette
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per 20 polpette circa

  • 700 gmelanzane
  • 1uovo
  • 25 gpecorino
  • 25 gparmigiano grattugiato
  • 50 gpangrattato
  • 1 spicchioaglio (facoltativo)
  • q.b.sale
  • basilico
  • olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. melanzane

    Lavate e tagliate le melanzane a piccoli cubetti (va bene anche con la buccia).

    Trasferite i cubetti di melanzane in una padella capiente. Versate un filo d’olio e rosolate leggermente. Unite in seguito qualche bicchiere d’acqua e lasciate cuocere con il coperchio. Aggiungete l’acqua fin quando le melanzane non saranno ben cotte ed aggiustate di sale.

  2. Una volta cotte trasferite le melanzane in un scolapasta. Schiacciate con una forchetta in modo da eliminare anche l’acqua in eccesso e formare quasi una cremina di melanzane. Lasciate raffreddare.

  3. Versate quindi le melanzane schiacciate in una ciotola capiente. Unite il parmigiano grattugiato, il pecorino, qualche foglia di basilico (se vi piace qualche pezzetto di aglio tritato finemente), l’uovo e circa metà della dose di pangrattato.

    Amalgamate il tutto fino ad ottenere un composto morbido e non troppo appiccicoso (unite ancora un pò di pangrattato se dovesse esserlo).

    Aggiustate, se serve, ancora di sale.

  4. Lasciate riposare 10 minuti il composto.

    Procedete con la formazione delle polpette di melanzane.

    In un recipiente versate il pangrattato con un pizzico di sale.

    Formate delle palline (della grandezza che più preferite) e passatele nel pangrattato.

  5. Trasferite quindi le polpette di melanzane in una leccarda ricoperta di carta forno. Schiacciate leggermente le polpette.

    Versate un filo d’olio extra vergine d’oliva su di ogni polpetta e infornate.

    Forno preriscaldato, statico, 200 gradi per circa 15-20 minuti o friggete in olio ben caldo fino a doratura.

  6. polpette di melanzane

    Le polpette di melanzane al forno sono pronte.

    Servite appena calde o tiepide!!!

  7. Varianti e consigli

    – Per un gusto più intenso aggiungete qualche pezzettino di aglio tritato.

    – Per una versione meno light friggete le polpette di melanzane in olio di semi ben caldo fino a doratura.

    – Per una versione più sfiziosa è possibile aggiungere al centro di ogni polpetta un cubetto di provola o formaggio a pezzi. In questo modo avranno un cuore filante di formaggio.

  8. Se queste ricetta ti è piaciuta, potrebbe interessarti anche:

    Polpette di tonno e patate.

    Torta salata con melanzane.

    Pesto di melanzane senz’aglio.

/ 5
Grazie per aver votato!