Crea sito

Pesto di melanzane senza aglio

Il pesto lo si può fare davvero con tutte le verdure che più ci piacciono. Ho deciso di prepararlo con le melanzane perchè è la mia verdura preferita.
Il pesto di melanzane senza aglio è una salsa piuttosto facile e veloce da preparare e in questo caso anche molto leggero poichè non contiene soffritti. E’ un pesto povero di ingredienti e quindi anche molto economico.
La mia variante di pesto alle melanzane è senz’aglio quindi ottimo anche per chi è intollerante o semplicemente chi non lo ama particolarmente.
Ottimo per condire i primi piatti, su dei semplici crostini o anche per riempire i cannelloni in versione vegetariana.
Se preferite una versione un pò più appetitosa vi consiglio di friggere le melanzane.

Pesto di melanzane
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gMelanzane
  • 400 gPomodori pelati
  • 20 mlOlio extravergine d’oliva
  • 4 foglieBasilico
  • 30 gParmigiano Reggiano DOP
  • q.b.Sale
  • 2 cucchiainiZucchero








Preparazione

  1. Metodo tradizionale

    Iniziate tagliando la melanzana a cubetti, se preferite un pesto meno amarognolo vi consiglio di metterle in una ciotola con dell’acqua fredda e del sale e con un peso sopra circa 1 ora prima della preparazione del pesto in modo che la melanzana perde tutto l’amaro.

    In una padella antiaderente mettete le melanzane fate cuocere per un pò aggiungendo un pò di acqua (se vi piace più gustoso potete rosolarle con dell’olio). Quando le melanzane saranno a metà cottura aggiungete i pomodori pelati, il sale, lo zucchero e il basilico e fate cuocere. A cottura ultimata mettete il sugo preparato in una ciotola. Aggiungete il parmigiano grattugiato e frullate con un mixer o con un minipimer il tutto fino ad ottenere una crema.

    Il pesto di melanzane leggero senz’aglio è pronto per condire la vostra pasta.

    Con il bimby

    Iniziate tagliando la melanzana a cubetti, se preferite un pesto meno amarognolo vi consiglio di metterle in una ciotola con dell’acqua fredda e del sale e con un peso sopra circa 1 ora prima della preparazione del pesto in modo che la melanzana perde tutto l’amaro.

    Inserite nel boccale i pomodori pelati, azionate il bimby per 1 minuto a velocità 6, in questo modo i pomodori diventeranno una crema. Aggiungete le melanzane precedentemente tagliate a cubetti, il basilico, il sale, lo zucchero e l’olio e fate cuocere per 15 minuti, velocità 1 a 100°. Controllate la cottura della salsa, e aggiustate di sale. Fate raffreddare un paio di minuti e dopo aggiungete il parmigiano grattugiato. Frullate il tutto fino ad ottenere una crema per 40 secondi velocità 5. Se le melanzane sono ancora a pezzetti e lo preferite più cremoso frullate ancora per altri 10/15 secondi.

    Il pesto di melanzane leggero senz’aglio è pronto per condire la vostra pasta.

  2. Varianti e consigli

    -Se preferite, potete preparare questo pesto in eccesso e congelarlo. Conservatelo chiuso in dei barattoli o dei bicchieri.

    -Per una varianti più sfiziosa potete friggere le melanzane.

Conservazione

Il pesto di melanzane senza aglio si conserva in frigorifero in contenitori ermetici fino a circa 5 giorni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!